Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


I testimoni di Geova in autonomia al parc des expositions

Tra 1.500 e 2.000 testimoni di Geova erano riuniti ieri pomeriggio al parc des expositions. Servizio d'ordine, infermeria, pulizia… l' associazione vive in completa autonomia.


Nel marzo 2007, tecnici dei testimoni di Geova erano
venuti a fare prove acustiche prima di tenere il congresso
al parc des expositions.


La parte destra del parcheggio del parc des expositions di Poitiers è colma. Automobili immatricolate nella regione, e non, affiancano i camper. I testimoni di Geova del distretto di Grand Ouest sono riuniti per tutto il fine settimana a Poitiers. La prima parte del congresso ha già avuto luogo lo scorso fine settimana senza essere divulgata.

All'interno, l'ambiente è solenne, anche troppo. Gli oratori si alternano sul podio, ascoltati da un uditorio attento, che prende note. L'arena è stata divisa in due, una prima parte con le gradinate è dedicata alle cerimonie, ed ai diversi servizi preposti. La seconda è utilizzata come luogo più tranquillo dove i genitori si danno il cambio nell'accudire i numerosi bebè e bambini. Col sonoro che arriva sino in fondo, l’ascolto è garantito. Questa mattina saranno celebrati dei battesimi.

Alcuni addetti sono incaricati di garantire sistemazioni negli appositi spazi riservati, disposti da una parte all’altra del palco. Sono previsti punti libreria e anche un'infermeria. Nella loro pratica, i testimoni di Geova rifiutano le trasfusioni di sangue. Garantiscono quindi, durante questo congresso, il loro servizio medico. I pasti del mezzogiorno sono presi sul posto, ogni famiglia porta il necessario.


"Troppe polemiche"

Il servizio stampa, composto da tre persone, serve sorprendentemente a respingere i giornalisti alle porte della sala e notificare il divieto di fare fotografie. Procedura per lo meno nuova e ridicola visto che viene da un cosiddetto servizio di stampa. "Ci sono state troppe polemiche attorno a noi", spiega soltanto il responsabile.

Sul parcheggio, i testimoni di Geova dispongono anche di un proprio servizio d' ordine, con il loro distintivo. I servizi comunali garantiscono una permanenza tutto il giorno, come per ogni manifestazione. Nell’organizzare questo congresso, i testimoni di Geova sono stati molto puntigliosi e zelanti, com’è loro abitudine. Hanno tra l'altro preso l'iniziativa di fare verificare i loro impianti elettrici nell'ambito dell’arena e garantiscono un servizio pulizia mattina e sera. Certamente per prevenire al minimo le polemiche. Il congresso continua oggi e domani.



Elodie Morisset


(Pagina originale)




(Articolo originale)






Questo articolo è stato pubblicato sul quotidiano La Nouvelle Republique, in data 26 Luglio 2008, da parte della giornalista Elodie Morisset, sezione Vienne Actualité , rubrica Le Fait du Jour, pagina 2; Consultabile on line al sito www.lanouvellerepublique.fr

© Traduzione a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net