Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Un riesame della farmacologia e farmacoterapia dei fattori stimolanti la formazione di colonie



Throm M.J.
Facoltà di Farmacia di Glendale, Midwestern University, Glendale, Arizona 85308, USA, mthrom@midwestern.edu.




I fattori stimolanti la formazione di colonie (CSFs) hanno un ruolo riconosciuto in oncologia.

Questo articolo esamina i progressi nella farmacologia e farmacoterapia, nonchè l'allargamento delle indicazioni d'uso dei CSFs al di fuori dell'oncologia ed il ruolo infermieristico dell'infusione.

Le nuove formulazioni farmacologiche dei CSFs tengono conto di una minore frequenza del dosaggio, di una minore durata della gestione infermieristica, e di una accresciuta efficacia.

Sono stati presi in esame un allargamento delle indicazioni d'uso per il virus dell'immunodeficienza umana nella sindrome da immunodeficienza acquisita, morbo di Crohn, mucosite, guarigione delle ferite, malattie croniche ai reni, Testimoni di Geova, uso illegale nello sport, e trombocitopenia non dovuta al farmaco.

Sono stati riassunti il ruolo infermieristico dell'infusione nella riduzione degli errori nella prescrizione di CSF, nella gestione, nel controllo e nell'educazione del paziente.



PMID: 18806640 [PubMed - in elaborazione]



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito "NCBI PubMed", nel mese di settembre 2008 con i seguenti riferimenti: J Infus Nurs. 2008 Sep-Oct; 31(5):295-306. (http://www.ncbi.nlm.nih.gov)

© Traduzione a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net