Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Bitonto (Bari) - Raduno dei Testimoni di Geova di Puglia e Basilicata:
italiani e rumeni pregano insieme






Domenica 08 marzo 2009 i Testimoni di Geova di lingua romena trasferitisi in Italia si riuniranno nella loro Sala delle Assemblee di Bitonto (BA) di via Ganga di Lupo contrada Patierno, per tenere la loro assemblea dal tema “Continua a vigilare sul ministero affinché tu lo compia”, tratto dalla scrittura biblica di Colossesi 4:17. Il programma inizierà alle ore 9,40 e terminerà alle ore 16,00 circa.

I diversi oratori che interverranno metteranno in risalto lo scopo di questo programma di istruzione biblica, affrontando alcuni temi come “Stimiamo altamente il nostro ministero” sviluppato da Denni Angeli, rappresentante della Congregazione Cristiana dei Testimoni di Geova di Roma, e “Coltivate ciò che avete piantato”, sviluppato da Giuseppe Guadagno, ministro di culto dei Testimoni di Geova.

Un momento molto atteso dell'assemblea è il discorso del battesimo della domenica mattina, succeduto dall’emozionante momento di coloro che simboleggeranno la loro dedicazione a Dio mediante l’immersione in acqua, ovvero il battesimo scritturale.

Per l'occasione saranno presenti circa 250 delegati provenienti dalla Puglia e Basilicata sia di lingua romena che di lingua italiana.

La nascita di queste comunità straniere è stata possibile grazie al fatto che un certo numero di Testimoni di Geova italiani hanno deciso di imparare (interamente a proprie spese) la lingua romena per aiutare gli immigrati provenienti dalla Romania. Alcuni di questi Testimoni hanno ormai imparato così bene la lingua che sono in grado di tenere regolarmente conferenze in lingua straniera durante le riunioni. Per favorire l’apprendimento di una lingua straniera o della LlS. negli ultimi anni i Testimoni di Geova hanno organizzato nella zona, solo per la lingua romena, cinque corsi di lingua, col risultato che oltre 150 italiani hanno imparato queste lingue e ora frequentano le comunità straniere dei Testimoni di Geova. A livello nazionale dal 2000 ad oggi i Testimoni di Geova hanno organizzato più di 300 corsi in più di 20 lingue, inclusa la lingua dei segni italiana (LIS).

In un periodo che vede il mondo sempre più diviso dall’odio razziale, etnico e religioso è emozionante osservare romeni e italiani seduti l’uno accanto all’altro in un’atmosfera di fratellanza tra tutti i presenti, a prescindere dalla loro nazionalità, razza, ceto o cultura: atmosfera che caratterizza tutti i grandi raduni dei Testimoni di Geova.



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito Puglia Live, in data 4 marzo 2009, Attualità (puglialive.net)