Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Vita nei camper per i 242 testimoni di Geova aquilani



L’ Aquila - Nessuno di loro è stato colto di sorpresa quella notte. Gli anziani della congregazione avevano messo in guardia tutti i “fratelli”: «Che nessuno dorma nei propri letti in questi giorni». Forse è proprio per questo che nessun Testimone di Geova ha perso la vita nel sisma del 6 aprile.

Per i credenti di questa religione il terremoto rappresenta un segno preciso da interpretare leggendo l’ultimo libro della Bibbia; il segno, spiegano, che Armagheddon è vicino. «Non siamo degli invasati - ribadiscono -, siamo solo credenti». In ogni caso, la macchina dei soccorsi per la comunità dei 242 Testimoni di Geova dell’Aquila è stata davvero rapida.

L’associazione ha messo in campo una catena di solidarietà che ha dimostrato di funzionare: già il giorno dopo il sisma cominciavano ad arrivare i camper donati dai fratelli di tutta Italia e veniva allestita un’area di accoglienza nei pressi del supermercato Gs di fronte al cimitero. «Il campo accoglie anche persone di fede diversa - ha detto il responsabile Gianluca D’Angelo -.

I pasti sono serviti dalla Protezione civile che ci è stata molto vicina, mentre beni di prima necessità sono stati donati dalle nostre congregazioni». «Anche il nostro luogo di culto, la sala del Regno, è stato danneggiato dal terremoto - ha affermato Luca Menna -. Perciò abbiamo allestito uno spazio nel campo per le adunanze».

Immagini collegate
Clicca per ingrandireIl messaggero
Clicca per ingrandireIl Messaggero edizione di Abruzzo a pagina 44





Questo articolo è stato pubblicato sul quotidiano Il Messaggero, in data 4 giugno 2009, edizione di Abruzzo, rubrica Cronaca locale, pagina 44

© Estrazione e rielaborazione grafica a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net