Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Inaugurata a Montecchio l'ottava «Sala del Regno»



Montevecchio. Anche a Montecchio i testimoni di Geova ora hanno la loro «Sala del Regno», in via Buonarroti 10. Le cerimonie di inaugurazione si sono concluse sabato. Salgono così a 8 i centri di culto presenti nella provincia di Reggio, con 34 congregazioni che si riuniscono a turno.

Il primo centro nella provincia fu aperto nella zona della stazione ferroviaria a Reggio oltre 40 anni, per un piccolo gruppo di fedeli. Ora nella provincia reggiana ci sono circa 2000 evangelizzatori porta in porta e altrettanti simpatizzanti.

Nella Val D’Enza, i Testimoni iniziarono la loro opera nei primi anni ’70. Tra di loro c’erano alcuni che venivano dalle parti di Brescia. Alla fine degli anni ’70 - quando i Testimoni erano una quindicina - il primo luogo utilizzato per le adunanze è stato un locale a Bibbiano.

I Testimoni hanno interamente autofinanziato la costruzione del locale, mediante offerte volontarie, e hanno donato generosamente il loro tempo nei fine settimana e nei periodi di ferie. Hanno partecipato ai lavori uomini e donne, giovani e anziani, lavoratori specializzati e non. Complessivamente, oltre 250 volontari hanno dato il loro contributo.

Il centro verrà utilizzato da tre comunità che vi si raduneranno a turno due volte alla settimana, e che provengono da comuni di Sant’Ilario, Cavriago, Montecchio, Bibbiano, San Polo, Canossa, Traversetolo e Montechiarugolo. In totale quasi 400 persone, fra testimoni e simpatizzanti, della zona avranno ora la possibilità di riunirsi in questo locale. Il programma di inaugurazione, che ha visto 300 invitati, è culminato in un discorso ufficiale pronunciato da Denni Angeli, membro del Comitato direttivo della congregazione cristiana dei testimoni di Geova.



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul quotidiano La Gazzetta di Reggio, in data 15 giugno 2009, rubrica Cronaca, pagina 12; Consultabile on line sul sito ricerca.quotidianiespresso.it