Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Frosinone: Travolte due testimoni di Geova

Investite da un camion alle porte di Isola Liri: una è gravissima.

L’incidente in via Roma. Sul posto un’eliambulanza: Elena R. rischia l’amputazione di una gamba



Due donne stritolate da un camion ad Isola del Liri. E’ avvenuto poco dopo le dieci del mattino all’ingresso della città per chi arriva da Castelliri, in via Roma. Le due settantenni, testimoni di Geova, stavano visitando alcune abitazioni in contrada Manera, che ricade in territorio di Isola del Liri.

La strada in questione è senza uscita e alla fine della stessa c’è un capannone-deposito dove il mezzo stava andando. L’autocarro ha svoltato dalla trafficata Via Roma per entrare nella stradina laterale, quando all’improvviso ha centrato in pieno le due donne. Il conducente del mezzo, un 43enne di Castelliri, ha fornito la sua versione dei fatti ai carabinieri della locale stazione coordinati dal maresciallo Fardella, che hanno effettuato i rilievi di rito per stabilire l’esatta dinamica.

Una tragica fatalità, l’autista pare non le abbia viste attraversare e le donne a loro volta non si sarebbero accorte del mezzo che aveva imboccato la stradina. Ad avere la peggio è stata Elena R., 73 anni di Isola del Liri rimasta sotto le ruote del camion, mentre la sua amica, Immacolata B. di 71 anni di Monte San Giovanni Campano, è stata sbalzata dall’urto a terra.

Immediati i soccorsi, di fronte al punto dell’incidente c’è uno dei bar più frequentati di Isola del Liri. I primi ad arrivare i sanitari del 118 , ma per liberare la donna da sotto il pneumatico del camion sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Sora. La gravità delle ferite della donna isolana hanno fatto si che si alzasse in volo un’eliambulanza, che è atterrata nel cantiere della nuova area di servizio in costruzione. Elena R. è stata ricoverata in prognosi riservata all’Ospedale di Latina, rischia l’amputazione di una gamba, mentre Immacolata B. è stata ricoverata al SS. Trinità di Sora, male sue condizioni non destano preoccupazioni.

La città di Isola del Liri si è fermata, paralizzato il traffico in entrata, la notizia ha fatto il giro del paese in un batter d’occhio. «Faceva impressione - ha raccontato uno dei primi soccorritori - vedere quella povera donna sotto il camion che si lamentava, poi è svenuta ed abbiamo temuto il peggio, perché eravamo impotenti, non potevamo fare nulla».

Immagini collegate
Clicca per ingrandireIl mezzo pesante che ha investito le due donne
Clicca per ingrandireL'articolo originale





Questo articolo è stato pubblicato sul quotidiano Il messaggero - Edizione di Frosinone, in data 28 Giugno 2009, rubrica Cronaca Locale, pagina 31; Consultabile online al sito sfoglia.ilmessaggero.it