Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Decisioni prese da adolescenti maturi "devono essere rispettate", ordina la Corte Suprema del Canada






Ottawa, Canada; La Corte Suprema del Canada ha preso una decisione rilevante stabilendo che nel momento in cui un adolescente sotto i sedici anni dà prova di essere sufficientemente maturo per decidere in merito ad un particolare trattamento medico, la sua decisione deve essere rispettata dai medici e dallo stato. Questo decreto è stato emanato in data 26.06.2009.

A.C., una Testimone di Geova, è lieta che, nonostante la Corte Suprema consideri il ricorso in appello una legge incostituzionale, ha ridefinito la legge in materia di benessere dei minori a Manitoba rendendola "costituzionalmente compiacente", riconoscendo le decisioni prese da adolescenti maturi. Il caso di A.C. contro Manitoba (nella figura del presidente di una associazione per famiglie e minori) riguarda il rifiuto da parte di A.C. di una trasfusione di sangue, rifiuto basato su convinzioni religiose. In riconoscimento della notevole convinzione da parte di A.C. è stato stabilito che la legge in materia di benessere dei minori deve consentire di scegliere ad un adolescente di età inferiore ai sedici anni in grado di dimostrare sufficiente maturità nel prendere decisioni in merito a trattamenti medici, e tale scelta deve essere rispettata. La Corte Suprema ha riconosciuto ad A.C. i suoi sforzi.

La decisione ufficiale della Corte Suprema è disponibile sul sito: Corte Suprema del Canada.


Contatto: J. R. Brown, telefono: (718) 560-5600



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito ufficiale delle Pubbliche Relazioni dei Testimoni di Geova, www.jw-media.org, in data 8 luglio 2009

© Traduzione a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net