Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Ventitré arresti in Eritrea con inclusione di bambini e anziani






ASMARA, Eritrea - Tre bambini che vanno dai due ai quattro anni erano nell'ultimo gruppo di Testimoni di Geova arrestati in Eritrea. In quel numero c'è anche un bambino di 8 anni, una donna di 70 e un'altra di 80.

Il 28 Giugno 2009, circa 23 membri di una congregazione di Testimoni di Geova in Asmara, si erano pacificamente riuniti per l'adorazione religiosa. Queste riunioni sono utili anche per incoraggiare e sostenere i membri della congregazione dal momento che molti di essi hanno già subito la perdita di altri componenti della famiglia che sono stati imprigionati; diversi di loro rappresentavano il sostentamento della famiglia. La maggior parte degli ultimi arresti sono di membri al femminile della congregazione perché i mariti e i figli sono stati da lungo tempo arrestati.

Il numero totale ufficiale dei Testimoni di Geova imprigionati in Eritrea risponde a 69. Circa 20 di loro sono nel sessantacinquesimo e settantesimo anno di età. Dal Luglio 2008, le autorità Eritree hanno arrestato sommariamente membri della comunità dei Testimoni di Geova. La maggior parte di essi si trova attualmente in prigione. Inoltre, nel corso degli ultimi anni, la polizia ha spesso arrestato queste persone semplicemente perché partecipanti alle riunioni dei Testimoni di Geova. In molti casi comunque, non veniva data alcuna motivazione per l'arresto. C'è un contrasto con gli arresti eseguiti presumibilmente sulla base del rifiuto a partecipare al servizio militare. Tre giovani uomini arrestati per questi motivi sono tenuti ancora in prigione dopo quasi 15 anni, ma essi non sono mai stati formalmente condannati.


Contatti negli Stati Uniti: J.R. Brown, Ufficio di Pubblica Informazione
telefono: +718-560-5600
Alan Gallina, Ufficio del Console Generale per i Testimoni di Geova
telefono: +845- 306-0711

Conttatto in Europa: Marcell Gillet, Associazione Europea dei Cristiani Testimoni di Geova
telefono: +3227820015



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito ufficiale delle Pubbliche Relazioni dei Testimoni di Geova, www.jw-media.org, in data 6 luglio 2009

© Traduzione a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net