Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Negano un trattamento medico



L'Avana, Cuba, 19 agosto - Medici dell'ospedale Fructuoso Rodríguez, nella capitale, si sono rifiutati di somministrare eritropoietina (farmaco ad azione rapida per incrementare i globuli rossi) a Cilia Padrón, un'anziana di 89 anni che rifiuta trasfusioni di sangue per la sua fede di testimone di Geova.

La figlia della signora Padrón, Ada Ávalos, ha qualificato il rifiuto dei medici come privo di etica e poco umanitario. L'anziana venne ricoverata nell'ospedale ortopedico dopo aver subito una caduta che causò la frattura dell'anca.

"La geriatra, mi disse in tono beffardo" ha puntualizzato la signora Ávalos "di non piangere e di chiedere al mio Dio che salvasse mia madre, perché solo il sangue sostituisce il sangue. Il medico si rifiutò di ingessare mia mamma adducendo che la frattura si sarebbe sanata da sola, ignorando i dolori lancinanti che soffriva".

Cilia Padrón fu dimessa due giorni dopo, nei quali non ricevette terapia adeguata, dormendo su un materasso con macchie di urina di un paziente precedente, e per quanto la famiglia ne chiese il cambio, il materasso non fu sostituito.



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito Cubanet, in data 19 agosto 2009, da parte del giornalista Lamasiel Gutiérrez, rubrica noticias (www.cubanet.org)

© Traduzione a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net