Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


La Fede sul Piatto della Bilancia

I Testimoni di Geova incrollabili mentre l’emendamento per la legge sulla "caccia all'anima"
è stato posticipato



I Testimoni di Geova ritengono che la loro missione sia di portare 'la buona notizia' alle persone.



Il figlio primogenito di Satenik Avetisyan è stato recentemente rinviato dalla prigionia, dove anche suo fratello è stato detenuto per tre settimane. I fratelli furono condannati a due anni di reclusione per aver rifiutato il servizio militare come obiettori di coscienza.

Avetisyan, di 55 anni, i suoi due figli (di 20 e di 18 anni), e la figlia (di 24 anni) sono Testimoni di Geova, membri di una organizzazione religiosa riconosciuta, che ha più di 10.000 seguaci in Armenia (il loro numero complessivo raggiunge i sei milioni in tutto il mondo). Per quanto strano possa sembrare, Avetisyan non è molto preoccupata per le incarcerazioni dei suoi figli.

"Gesù Cristo ha detto, rallegratevi ed esultate se siete perseguitati per causa mia. Questa è la nostra parte di persecuzione," Avetisyan spiega così la scelta dei suoi figli.

Attualmente, secondo le informazioni fornite dall’organizzazione religiosa dei Testimoni di Geova, 70 membri della loro organizzazione sono in prigione, perché hanno rifiutato di svolgere il servizio militare. Sebbene l'Armenia abbia una Legge sul Servizio Alternativo Militare, l’organizzazione dei Testimoni di Geova insiste sul fatto che la legge non è di natura civile, dato che coloro che rifiutano il servizio militare rimangono, tuttavia, sotto il controllo militare durante il servizio alternativo militare.

Avetisyan dice che nella Bibbia è scritto che le persone non dovrebbero venire addestrate per la guerra.

"Esse non imbracciano le armi, non fanno giuramento. I miei figli sono andati al Commissariato militare e hanno detto che le loro credenze religiose non gli consentono di usare le armi," dice Avetisyan e aggiunge che due anni di reclusione non hanno influenzato negativamente suo figlio di 20 anni.

Avetisyan ricorda che già nel 1994 i Testimoni di Geova la avvicinarono e le proposero un gratuito studio della Bibbia. Lei ricorda che durante gli anni più difficili della sua vita, quando stava cercando di prendersi cura dei suoi tre figli tutta da sola, senza avere un lavoro, incontrò di nuovo i Testimoni di Geova.

"E' stato nel 1997, due Testimoni di Geova bussarono alla nostra porta, e ci suggerirono che avremmo dovuto studiare la Bibbia. Io, come sempre, dissi loro che sono una bibliografa, e che posso studiare per conto mio", dice.

I Testimoni di Geova, udendo la parola bibliografa, pensarono che Avetisyan fosse una esperta della Bibbia, e così le chiesero il suo aiuto.

"Li ho invitati ad entrare, e in poco tempo, ho percepito che in realtà, ero io che avevo bisogno di aiuto," ricorda Avetisyan.

E così, Avetisyan ha iniziato a studiare la Bibbia con l'aiuto di uno dei Testimoni di Geova, e l'anno successivo, nell'estate del 1998, si è battezzata in quella religione.

Attualmente, come molti Testimoni di Geova, Avetisyan trascorre la maggior parte del suo tempo ad avvicinare la gente nelle strade e ad offrire loro un gratuito studio della Bibbia. Al momento è disoccupata.

La Chiesa Apostolica Armena qualifica le attività dei Testimoni di Geova come "caccia all'anima" e incita alla lotta contro di loro. Nei primi mesi del 2009 l'Assemblea Nazionale Armena ha aperto le udienze sugli emendamenti proposti per la Legge sulla Libertà di Coscienza e sulle Organizzazioni Religiose. La Legge, che ha sollevato il malcontento tra molte organizzazioni religiose in Armenia, ha superato la prima lettura, nondimeno la seconda lettura prevista per Ottobre è stata rinviata di 90 giorni.

La legge definisce proselitismo (caccia all'anima) come segue: "Quel tipo di attività di predicazione imposta sulle persone che hanno o non hanno punti di vista religiosi o confessionali, durante la quale viene offerto materiale incentivante, oppure vengono esercitate la pressione fisica, morale o psicologica, la sfiducia o l’odio nei confronti delle altre organizzazioni religiose, vengono inculcati i loro valori e le loro attività, viene usato un linguaggio offensivo verso altre persone o altre religioni; una persona è perseguitata nel suo appartamento, nel luogo di lavoro, nelle aree ricreative, ecc., così come per mezzo di conversazioni telefoniche senza la sua volontà o il consenso, è proselitismo ".

Gli autori della legge suggeriscono di criminalizzare la "caccia all'anima" rendendola punibile con la reclusione fino a due anni.

Avetisyan è sicura che le sue attività non possono essere definite come una caccia all'anima.

"La Bibbia incoraggia a trasmettere il messaggio di Dio alla gente. Noi dobbiamo trasmettere la buona notizia (che, secondo i Testimoni di Geova, riguarda l’invisibile presenza di Gesù Cristo, e l'imminente venuta del suo Regno dei cieli). Noi non esercitiamo pressioni su nessuno; avviciniamo le persone educatamente e offriamo loro uno studio della Bibbia gratuito. Questo è l'unico motivo per cui ci avviciniamo alle persone", spiega.

Avetisyan dice che dopo aver conosciuto Geova, ha iniziato ad amare Geova più dei suoi figli e di se stessa. Ha molte poesie dedicate a Geova. Avetisyan ha rifiutato di essere fotografata per l'articolo dicendo che ciò avrebbe significato vanità da parte sua.



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito Armenia Now, in data 27 novembre 2009, rubrica Features (armenianow.com)

© Traduzione a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net