Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Due Testimoni di Geova arrestati per 10 giorni



L’ 8 gennaio 2010, due credenti di 26 e 28 anni, sono stati portati al distretto Pochepskaya ATS della regione di Byansk con l’accusa di “predicazione illegale” e di “distribuire letteratura estremista”. Sebbene avessero con sé i passaporti, sono stati trattenuti per 24 ore “per l’identificazione”.

Quando l’accaduto fu segnalato al servizio di polizia di sicurezza ATS, le accuse cambiarono. Il magistrato Schemelininym VI in tutta fretta adottò la pena (n.d.r. vedi allegato) di 10 giorni (!) di arresto perché “utilizzarono un linguaggio osceno nel rivolgersi ai passanti”. Nello contempo, nei documenti non è stata fatta menzione di testimoni o di vittime. Nell’appellarsi (n.d.r. vedi allegati) ad un tribunale superiore, i giovani sostengono che l’accusa è completamente infondata e assurda. La pena potrebbe non entrare il vigore il 19 Gennaio, tuttavia essi stanno già scontando le pene nel centro detentivo locale.




Immagini collegate
Clicca per ingrandireLa pena di 10 giorni decisa dal Magistrato Schemelininym VI
Clicca per ingrandireL'appello al tribunale superiore - pagina 1
Clicca per ingrandireL'appello al tribunale superiore - pagina 2
Clicca per ingrandireL'appello al tribunale superiore - pagina 3
Clicca per ingrandireL'appello al tribunale superiore - pagina 4
Clicca per ingrandireL'appello al tribunale superiore - pagina 5



fonte

Questo articolo è stato pubblicato ed aggiornato sul sito ufficiale delle Pubbliche Relazioni dei Testimoni di Geova in Russia, www.jw-russia.org, in data 14 gennaio 2010

© Traduzione a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net