Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


La congregazione dei testimoni di Geova di Fallon costruisce insieme una Sala del Regno idonea

28 novembre 2005

Fallon, Nevada (USA) – Durante le fredde giornate e nottate di un novembre inoltrato, un gruppo di persone è rimasto ad osservare la propria Sala del Regno a Fallon.
Mentre la Sala del Regno non è stata ancora conclusa dal gruppo più comunemente conosciuto come i testimoni di Geova, i membri stessi spiegano che essa sarà terminata in breve tempo, il 4 dicembre per essere precisi.
Quella data è il momento di ultimazione atteso per la nuova Sala del Regno costruita a Fallon al 1055 della McLean Road.
Nel frattempo, un gruppo di credenti della fede dei testimoni di Geova ha anticipatamente preparato gli strumenti necessari e le scorte di cui ci sarà bisogno per costruire la Sala a Fallon.
Uno dei membri del gruppo, Jim Lafton, ha detto che essi hanno provveduto per le 24 ore una continua vigilanza sul sito al fine di assicurare che ogni cosa proceda secondo il piano.
Grazie ad un lieve tepore proveniente da un piccolo fuoco ed una unico obiettivo in mente, Lafton ha detto che lo sforzo è ben meritevole l’ammontare di tempo impiegato e può essere meglio racchiuso da una parola: cooperazione.
"E’ grazie alla cooperazione che noi possiamo fare tutto questo", ha detto Lafton. "E’ solo una combinazione di una moltitudine di persone che mettono insieme i loro sforzi. Questo è un'unica e diversa oasi di cooperazione. Tutti fanno ciò che essi hanno chiesto e tutti quanti lo fanno volontariamente. E’ qualcosa di speciale. Mi piace dire che tutto ciò è stato portato a termine nonostante noi. Ma quello è il genere di cooperazione che noi abbiamo".
Lafton, il quale è un nativo di Forest Hill, California, ha aiutato ad edificare numerose Sale del Regno di tutte le parti nord sia del Nevada che della California. La sua esperienza come impresario edile, una condizione dalla quale egli si è ritirato, ha fatto sì che fosse un ideale candidato per la costruzione.
"Da quando sono andato in pensione, mia moglie ed io offriamo i nostri sforzi volontari pr costruire Sale del Regno intorno la zona", ha detto Lafton. "Noi stiamo facendo questo da alcuni anni".
Qualcun’altra città dove essi hanno contribuito a costruire le Sale del Regno sono a Fernley e diverse nell’area della California settentrionale, includendo Burney, Anderson, Auburn ed altre nella più grande area di Sacramento.
Lafton ha detto che le persone di fede testimoni di Geova hanno 90 comitati di costruzione regionali in tutta la nazione.
Fallon rientra nell’ambito del proprio comitato regionale, quindi sia lui che almeno altri 150 volontari avranno lavorato in previsione del completamento della Sala prima che essa venga conclusa alla data stabilita del 4 dicembre.
"Noi siamo nella fase di recupero di tutti i materiali che di cui abbiamo bisogno ora”, ha detto Lafton. "Si spera, ad una settimana da domenica, che sarà finita".
Lafton ha detto che questa Sala dovrebbe essere un po’ più spaziosa rispetto alla precedente Sala del Regno che era stata fatta a Fallon.
La congregazione del posto sarà anche leggermente più estesa, dato che ci saranno le salette per i gruppi che parlano sia l’inglese che lo spagnolo.
Nonostante l’anticipato incremento nel numero di persone nella Sala, Lafton ed altri membri del gruppo hanno detto che non è necessariamente una buona cosa tra i testimoni di Geova avere una congregazione troppo grande.
"Noi difficilmente abbiamo gruppi superiori alle 150 o 200 persone", ha spiegato Lafton. "Quando diventano così grandi, si inizia a perdere l’interesse personale verso i membri. Noi preferiamo stare chiusi insieme e non fare gruppi troppo grandi".
Lafton ha spiegato che la "reale costruzione" della Sala dovrebbe iniziare mercoledì, quando più di 100 persone della fede dei testimoni di Geova provenienti dalle parti nord del Nevada e della California arriveranno a Fallon per terminare il lavoro.
Da quando egli è un impresario edile in pensione, Lafton ha detto che è stato stupefacente per lui vedere come una Sala possa essere costruita in un così breve ammontare di tempo.
Naturalmente, egli ha detto, tutto nasce dalle persone coinvolte.
"E’ veramente meraviglioso perfino per me", egli ha detto con una risata. "Ciò serve a dimostrare quanto ognuno si sia dedicato".




fonte