Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Picco di adesioni per i Testimoni di Geova in Russia

In un mare di resistenza vi è la crescita



San Pietroburgo - Il numero di Testimoni di Geova, ancora considerati come una minoranza religiosa in Russia, è aumentato nel mese di marzo, nonostante essi abbiano incontrato negli ultimi mesi una resistenza straordinaria. Hanno registrato un picco di 158.925 membri attivi.

I testimoni di Geova in tutto il mondo sono conosciuti per il loro pacifico ma attivo coinvolgimento nella loro comunità, il loro impegno Cristiano nel comando di diffondere "buone notizie di cose buone" e di "fare discepoli di persone di tutte le nazioni." - Romani 10:15; Matteo 28:19, 20.

Tuttavia, dall'inizio del 2007, alcune autorità della Russia hanno messo in atto uno sforzo concertato per limitare severamente le attività del gruppo. I testimoni, che si associano a circa 2.000 congregazioni o comunità, in Russia sono stati sottoposti ad almeno 600 indagini. Questo è stato fatto in risposta alle direttive scritte dell’Ufficio del Procuratore generale della Russia. Entro la fine del 2009, sono stati collezionati sette casi giudiziari in varie regioni, in ognuno di questi si tenta di etichettare le pubblicazioni Cristiane e le congregazioni locali dei Testimoni di Geova come "estremiste" e di metterli al bando. In due di questi casi, uno in Taganrog e l'altro a Gorno-Altaisk, si è già conseguito questo obiettivo, con un totale di 52 pubblicazioni dei Testimoni inserite in un registro nazionale di letteratura estremista.

Imperterriti, i Testimoni di Geova russi, in quanto membri di una religione riconosciuta a livello internazionale che opera legalmente in circa 200 paesi del mondo, hanno risposto alle minacce nel modo più aperto che conoscono parlando con i loro vicini su quanto sta accadendo. Sono state distribuite circa 12 milioni di copie del trattato "Potrebbe succedere di nuovo? Una domanda per i cittadini della Russia", dando alla gente la possibilità di comprendere se la storia stia per ripetersi con un ritorno alla repressione della libertà di culto che segnò l'era sovietica.

Nonostante la notevole crescita nelle adesioni e la significativa partecipazione in occasione della ricorrenza del Pasto Serale del Signore, i Testimoni di Geova sono consapevoli che la resistenza contro di loro è cresciuta in modo proporzionale. Dalla sentenza della Corte Suprema dell'8 dicembre sono stati catalogati oltre 230 episodi di incursioni, arresti, perquisizioni e interruzioni di funzioni religiose.



Contatti:
In Russia: Grigory Martynov, telefono +7 812 702 26 91

In USA: J. R. Brown, telefono: +1 718 560 5600



fonte

Questo articolo è stato pubblicato ed aggiornato sul sito ufficiale delle Pubbliche Relazioni dei Testimoni di Geova, www.jw-media.org, in data 06 Maggio 2010


© Traduzione a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net