Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


La Russia intenta causa contro un 85enne per la sua fede





ROSTOV (Russia) - Aleksey Fedorin è stato accusato e giudicato il 28 luglio 2010, per "distribuzione di massa di materiale estremista", malgrado abbia 85 anni e sia legalmente categorizzato come disabile. Nel tribunale di Tselina, il giudice Viktoria Samokhina ha stabilito di multarlo di 1.000 rubli (US $ 35).

L'ufficiale di polizia S. Chernigovskiy ha controllato tutte le pubblicazioni che il signor Fedorin, nel corso degli anni, aveva condiviso con i suoi vicini nel paesino di Sredniy Yegorlyk. Precedentemente, l'ufficiale Chernigovskiy aveva espresso pubblicamente ostilità nei riguardi dei Testimoni di Geova ed ora ha presentato un rapporto sostenendo che il signor Fedorin ha distribuito pubblicazioni che erano già state incluse nell'elenco federale dei materiali estremisti.

Il procuratore A. Lysenin ha chiamato il signor Fedorin al servizio di polizia e lo ha interrogato per otto ore, malgrado l'età e le condizioni deboli del signor Fedorin. Il procuratore non ha informato il signor Fedorin delle accuse cui sarebbe stato di fronte. Infatti, la relazione del procuratore sostiene che il signor Fedorin ha distribuito letteratura tra il 15 e 18 giugno 2010. Ma Fedorin è stato effettivamente malato in quel periodo e non era in grado di partecipare a nessuna delle pubbliche attività religiose.

In aula, prima di ascoltare il caso, il giudice ha respinto tutti coloro che erano andati a sostegno del signor Fedorin. Il giudice ha anche omesso di prendere in considerazione la testimonianza in tribunale del signor Fedorin con la quale ha confutato la tesi che distribuisse le pubblicazioni nell'anno 2010 (dopo che furono incluse nella lista federale). Il signor Fedorin non è nuovo a ciò che riconosce come accuse inventate. Durante l'era sovietica, ha trascorso cinque anni della sua vita in prigione per la sua fede.



fonte

Questo articolo è stato pubblicato ed aggiornato sul sito ufficiale delle Pubbliche Relazioni dei Testimoni di Geova, www.jw-media.org, in data 6 agosto 2010

© Traduzione a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net