Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


ROMA - Allo stadio Olimpico tre giorni di assemblea "Rimaniamo vicini a Geova"

Allo Stadio Olimpico dal 13 al 15 agosto 2010 20.000 presenti da Lazio e Umbria per il raduno di distretto dei Testimoni di Geova. Delegati da: Roma, Latina, Rieti, Frosinone, Viterbo e Perugia. Si battezzano 100 neofiti



E' possibile far convivere insieme fede e ragione? Nel corso della loro assemblea di distretto del 2010, i testimoni di Geova affronteranno questa questione controversa. In una società in cui molti escludono o screditano l'idea che Dio esista, i testimoni affermano l'importanza di credere in Dio incoraggiando tutti a consolidare il proprio legame con lui.

L'assemblea allo Stadio Olimpico di Roma, dal tema "Rimaniamo vicini a Geova", inizierà venerdì e sarà stimolante per chi è già credente e desidera accrescere la propria spiritualità. Inoltre il programma esaminerà in modo razionale ciò che potrebbe impedire a molti di stringere un'intima amicizia con Dio. I Testimoni sono convinti che la lettura attenta di alcuni brani della Bibbia possa rivelare molti particolari della personalità di Dio, oltre ad indicare il modo in cui gli esseri umani possono avvicinarsi a un Dio che non si vede.



La mattina del venerdì verrà pronunciato il discorso chiave "In che modo Geova si accosta a noi". Venerdì pomeriggio il programma metterà in risalto come avere una relazione con Dio contribuisce a migliorare il dialogo in famiglia. La sessione si concluderà con una spiegazione del perché la fede in Dio si deve fondare su prove concrete e sulla ragione; in particolare verranno analizzate le parole scritte nella Bibbia in Romani 1:20, "la sua sempiterna potenza e divinità si vedono chiaramente fin dalla creazione del mondo".

Il programma di sabato metterà in evidenza che, in un mondo dove regna ingiustizia, avidità e violenza, si possono proteggere la propria spiritualità e la propria relazione con Dio. Uno dei momenti più significativi arriverà quando un centinaio di persone simboleggeranno pubblicamente la loro dedicazione a Dio nel corso della cerimonia del battesimo.

La domenica mattina sarà dedicata alle fondamentali domande sul creatore: Dio esiste? Se si, ha comunicato con l'umanità? In che modo? Qual è la sua personalità? Nel pomeriggio, una rappresentazione in costume ambientata nel I secolo racconterà come in passato Dio ha mostrato di essere vicino a quelli che gli sono fedeli.

I testimoni di Geova invitano tutti ad assistere e a saperne di più su questi argomenti. Il programma inizierà tutti e tre i giorni alle 9,20. L'ingresso è libero e non si effettuano collette.



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito della testata telematica "RomaToday", in data 12 agosto 2010, rubrica Eventi (www.romatoday.it)