Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Questa chiesa non è stata costruita in un giorno ...

… ci è voluto almeno una settimana


Di Rich Brown

7 gennaio 2006


Roma non è stata costruita in un giorno e nemmeno lo è stata la più recente Sala del Regno dei testimoni di Geova di Joplin.
Ci è voluto almeno una settimana.
La scorsa domenica è stata non solo il primo giorno dell’anno, ma anche il primo giorno delle funzioni per la nuova chiesa, dove la costruzione è iniziata il 27 dicembre.
“L’obiettivo prefissato era terminare per permettere le funzioni il primo giorno del nuovo anno”, ha raccontato Tim Adkins, sorvegliante che presiede della congregazione di Joplin Est.
La nuova chiesa, al 2500 della S. County Lane, è a sud della East 20th Street appena prima del cavalcavia sull’autostrada 249.
Le chiese dei testimoni di Geova si sono guadagnate una reputazione per essere costruite in breve tempo da operai qualificati provenienti dalle loro congregazioni.
“Noi avevamo circa 400 persone, che venivano ed andavano, coinvolte nel nostro progetto”, ha detto Adkins. “Noi non avevamo solo gente locale ma lavoratori provenienti da tutte le parti della nostra regione”.
Ci sono due comitati regionali di costruzione nel Missouri.
“Noi siamo la metà occidentale dello stato, coprendo parte dell’Iowa ed andando giù al confine con l’Arkansas”, egli ha detto. “La metà orientale copre tutto il confine settentrionale del Missouri fino al confine meridionale”.
Egli ha aggiunto che molti dei lavoratori nella chiesa provenivano dalla zona di Kansas City e Springfield.
“I membri delle nostre congregazioni svolgono particolari attività commerciali, come la muratura a secco o l’idraulica, e questo è ciò che essi fanno da una vita”, ha spiegato Adkins. “Quando noi programmiamo questi eventi, essi riscattano tempo dalle loro attività per venire ed impiegare le loro capacità su una base volontaria”.
Egli ha aggiunto che, senza spese di manodopera, le chiese sono costruite con soltanto il costo dei materiali.
I membri della chiesa provvedono lavoratori sul cantiere con cibo e bevande e mettono a disposizione le loro case per l’alloggio se necessario.
“La cooperazione che abbiamo avuto dalla comunità di Joplin ci ha aiutato a completare il progetto in modo da essere puntuali”, ha detto Adkins.
Egli ha approvato le relazioni con le compagnie dell’elettricità e dell’acqua, in aggiunta ai locali commercianti.
“Noi abbiamo ottenuto l’aiuto grazie a depositi di legname, e tutti coloro su cui noi facciamo affidamento per ricevere i materiali che ci servono lo fanno in modo rapido a motivo di come noi eseguiamo i nostri progetti”, Adkins ha detto.
La nuova chiesa, con i 5.500 piedi quadrati (ca. 510 mq, n.d.r.), conterrà posti a sedere per circa 275 persone, egli ha stimato.
“Noi generalmente programmiamo dai cinque ai sei giorni per costruire una chiesa”, egli ha detto.
Il tempo varia a secondo della grandezza della costruzione.



fonte