Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Testimoni di Geova in festa: inaugurata la seconda sede a Centobuchi

Circa 500 persone erano presenti domenica mattina all'apertura della nuova Sala del Regno.Durante la cerimonia inaugurale si è ricordato l'importanza di studiare la Bibbia radunandosi insieme e quanto il luogo di culto possa aggregare persone di diversa provenienza sociale e geografica come avviene da sempre fra i testimoni di Geova



Monteprandone, 14/12/2010 (informazione.it - comunicati stampa) Erano circa 500 i presenti domenica mattina 12 dicembre, all’inaugurazione della seconda sede dei testimoni di Geova a Centobuchi.Tra i presenti anche il Sindaco di Monteprandone , un assessore comunale e molti simpatizzanti dei testimoni di Geova.

La Sala si trova nello stesso edificio di Via Amendola 32, dove dal 1996 i testimoni di Geova si riuniscono regolarmente per le loro adunanze cristiane.

La realizzazione della seconda Sala si era resa necessaria per ospitare le comunità di testimoni in crescita numerica rispetto agli anni passati. L’intero complesso ospiterà le riunioni delle centinaia di testimoni e dei loro amici e residenti a Porto D’ Ascoli, Monteprandone e in altri centri della Vallata del Tronto. Inoltre la sala ospiterà anche incontri in lingua francese e rumena. La caratteristica di questi convegni è sicuramente l’atmosfera di fratellanza tra tutti i presenti a prescindere dal loro ceto sociale,razza,nazionalità o cultura; italiani e stranieri siedono gli uni accanto agli altri pacificamente uniti nel pregare e studiare la Bibbia.

La nuova sala ha una superficie di 173 metri quadri e conta 145 posti a sedere. Oltre alla sala principale vi sono altre sale di dimensioni ridotte e una fornita biblioteca di pubblicazioni religiose. Come per l’intero complesso,l’opera è stata realizzata grazie alle contribuzioni volontarie e alla manodopera anch’essa volontaria che è stata fornita da testimoni specializzati in vari campi dell’edilizia.

Per i testimoni di Geova la Sala del Regno è un luogo ideale dove è possibile conoscere meglio le Sacre Scritture, apprezzarne la praticità e considerare attentamente l’adempimento delle sue profezie in questo tempo attuale. Tutte le adunanze sono aperte al pubblico e come consuetudine dei testimoni di Geova non si fanno mai collette. Le sale dei testimoni ospitano inoltre,da diversi anni, la celebrazione di matrimoni validi a tutti gli effetti da parte di Ministri di Culto autorizzati dallo Stato Italiano.

I testimoni di Geova presenti nella zona sin dalla metà degli anni 50 sono particolarmente conosciuti per la loro opera di evangelizzazione tramite le visite porta a porta. Nonostante la resistenza incontrata nel corso del tempo,il piccolo gruppo originario di Porto d’Ascoli ha avuto la soddisfazione di vedere centinaia di persone abbracciare la fede dei testimoni e a sua volta divulgare il messaggio biblico ad altri,anche al di fuori dalla zona di provenienza.

Attualmente i testimoni di Geova e i loro associati sono 435mila in Italia.Alla loro adunanza più importante lo scorso anno si sono radunate in tutto il mondo oltre 18 milioni di persone.


------------------------------------

Riferimenti Contatto
http://www.jw-media.org

Ufficio Stampa
Roberto Guidotti
Ufficio Stampa dei testimoni di Geova province di Teramo e Ascoli Piceno
Via Manara 136
63039 San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) Italia
robi.gui@alice.it
3387411902



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito Informazioni.it, in data 14 dicembre 2010, da parte di Roberto Guidotti dell'Ufficio Stampa dei Testimoni di Geova delle province di Teramo e Ascoli Piceno, rubrica Comunicati Stampa (www.informazione.it)