Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Arcivescovo contro Babbo Natale

Argentina, "Bimbi, non credeteci"



A pochi giorni dalle festività natalizie, un monsignore argentino dichiara "guerra" a Santa Claus. L'arcivescovo di Resistencia, Fabriciano Sigampa, si è infatti scagliato contro Babbo Natale, definendolo "un grasso signore vestito di rosso" e sostenendo che "è ora che i bambini sappiano che i regali li fanno i loro genitori. Con i loro sforzi e con l'aiuto di Gesù".

L'invettiva contro Babbo Natale, secondo quanto riferisce il Clarin, è arrivata durante una predica, in risposta alla decisione delle autorità locali, Rotary Club compreso, di installare nella piazza centrale della città una grande capanna denominata "Casa di Babbo Natale".

"Il mondo sta cambiando ed i bambini hanno un concetto errato della verita", ha spiegato l'arcivescovo durante la predica. "L'altro giorno ho chiesto a uno cos'era per lui il Natale e mi ha risposto che significava frigorifero pieno - ha aggiunto -. Niente di niente su Gesù Bambino".

Non poteva essere altrimenti, alla luce dell'influenza della Chiesa soprattutto nell'Argentina profonda. Comune di Resistencia e Rotary club sono corsi ai ripari e, ieri sera, hanno inaugurato la capanna con un nuovo nome: 'La casa del Natale'.



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito TGcom, in data 15 dicembre 2010, rubrica "Mondo" (www.tgcom.mediaset.it)