Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Notizia ufficiale dei Testimoni di Geova: terremoto e tsunami in Giappone





NEW YORK - I Testimoni di Geova di tutto il mondo stanno esprimendo profonda preoccupazione per le vittime del terremoto di magnitudo 9,0 che ha colpito la terraferma della regione nord-orientale del Giappone. Viene considerato come il peggior terremoto della storia del Giappone ed il quarto più grande del mondo dal 1900, scatenando uno tsunami che ha devastato le città lungo la costa orientale del Giappone. Una agenzia di stampa in Giappone ha confermato un numero di morti a partire dal 16 marzo di oltre 4.300 persone. Il terremoto e lo tsunami hanno portato anche ad esplosioni in un impianto nucleare situato a 170 miglia a nord di Tokyo.

I Testimoni di Geova stanno facendo ricerche mirate dei loro compagni di fede che si trovano nelle regioni colpite del Giappone. Anche se situati a centinaia di chilometri di distanza dall'epicentro, coloro che lavorano nella filiale dei Testimoni in Giappone hanno riferito di aver sentito "il forte movimento oscillatorio degli edifici", in cui lavoravano. Nessuno dei Testimoni della filiale risulta ferito, e anche se sembra che gli edifici abbiano subito danni relativamente contenuti, le valutazioni strutturali sono ancora da completare. Ci sono circa 2.300 Testimoni nelle zone colpite dallo tsunami. Purtroppo, i rapporti preliminari ricevuti il 15 marzo confermano che due testimoni sono morti e 115 risultano dispersi. Cinque luoghi di culto utilizzati dai Testimoni, chiamati Sale del Regno, sono stati distrutti.

In collaborazione con le autorità locali e altre organizzazioni umanitarie, i Testimoni hanno disposto degli aiuti per soddisfare le immediate esigenze dei loro compagni di fede e di altre vittime in Giappone stabilendo tre squadre per aiutare ad organizzare le operazioni di soccorso. Queste squadre sono già diligentemente al lavoro mettendosi in contatto con le congregazioni dei Testimoni di Geova nelle zone devastate preoccupandosi del benessere spirituale e fisico e dei bisogni materiali dei loro compagni di fede. Le operazioni di aiuto internazionale dei Testimoni sono coordinate dalla loro sede mondiale di Brooklyn. Il Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova si sta facendo carico delle spese utilizzando i fondi donati dai Testimoni di tutto il mondo.

I Testimoni di Geova stanno attivamente promuovendo l'insegnamento della Bibbia in Giappone da quasi 100 anni.



Contatti:
J.R. Brown, telefono +1 718 560 5600



fonte

Questo articolo è stato pubblicato ed aggiornato sul sito ufficiale delle Pubbliche Relazioni dei Testimoni di Geova, www.jw-media.org, in data 16 marzo 2011

© Traduzione a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net