Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Medole - Testimoni di Geova del bresciano in assemblea

Anche i Testimoni di Geova della Valle Sabbia parteciperanno alla giornata speciale di sabato 19 a Medole nel corso della quale ci sarà la cerimonia del battesimo.



Sabato 19 marzo 2011 circa 2000 Testimoni di Geova bresciani provenienti da: parte della città, dalla Val Trompia, dalla Val Sabbia e da alcune zone limitrofe al lago di Iseo, parteciperanno al raduno dei Testimoni di Geova in programma presso la Sala delle Assemblee dei Testimoni di Geova di Medole (MN), in via Crocevia al numero 40. Il tema che verrà sviluppato sarà: “Rifugiamoci in Geova”.

«Si basa su una profonda e significativa espressione, riportata nel libro biblico di “salmi” al capitolo 118 i versetti 8 e 9 – spiegano i portavoce dei Testimoni di Geova –. Per l’occasione decine di volontari hanno lavorato per diversi mesi allo scopo di curare l’aspetto organizzativo dell’incontro».
«In un mondo che la Bibbia indica chiaramente essere dominato dal Diavolo – proseguono – i, il senso di sicurezza, fiducia e protezione si affievolisce ogni giorno. Questa assemblea è stata concepita per aiutare i veri cristiani e le persone sincere e sensibili che vogliono piacere a Dio, a capire come egli può dimostrarsi un rifugio sicuro in questi tempi che la bibbia definisce “difficili” (2Timoteo capitolo 3 versetto 1)».

A questo proposito il programma dell’assemblea sarà caratterizzato, da discorsi, interviste, dimostrazioni e scenette di vita vissuta, che aiuteranno i presenti a capire come, sia a livello individuale che familiare, seguire la guida fornita da Geova nella sua parola la Sacra Bibbia, può darci sin da ora la forza, la gioia, la pace mentale e la soddisfazione indispensabili per affrontare le varie difficoltà che la vita presenta. Questa guida unita alla consapevolezza della protezione di Dio infonderà in chi si “rifugia in Geova” un vero senso di sicurezza e speranza per il futuro.

La sessione di sabato mattina, sarà caratterizzata dal discorso: “Imitiamo Geova nel provvedere rifugio”. Il programma di sabato mattina si concluderà alle ore 11,35 con un avvenimento molto significativo: persone di questa zona, che hanno studiato nei particolari questi e altri soggetti biblici, simboleggeranno pubblicamente la loro dedicazione a Dio nel corso della cerimonia del battesimo.

Nella sessione pomeridiana verranno sviluppati temi molto appropriati come: “Geova è un rifugio in tempi d’angustia” che indicherà come possiamo rifugiarci in Geova in tempi d’angustia. Infine alle ore 14.55 il discorso conclusivo dal tema “Il nostro paradiso spirituale: il rifugio provveduto da Geova” tutti i presenti a capire cosà è questo paradiso spirituale e come esso fornisce una vera protezione rispetto ai rifugi finti e irreali promossi da questa società umana.



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito Valle Sabbia News, in data 23 Giugno 2008, rubrica Cultura (www.vallesabbianews.org)