Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Su un paziente Testimone di Geova intervento delicato e complesso nella clinica Tricarico





Un intervento di gastrectomia totale ed esofago digiunostomia, in un paziente con carcinoma sanguinante dello stomaco e testimone di Geova, è stato effettuato nella clinica Tricarico di Belvedere Marittimo.

Si tratta di un intervento delicato e particolarmente complesso, portato a termine nel pieno rispetto delle credenze religiose del paziente.

L'operazione è stata effettuata dall'equipe chirurgica del dottore Pasquale Tricarico, con i medici Giuseppe Sionne, Carmine Picarelli e Mauro Carelli.

"L'intervento - è scritto in una nota - è stato effettuato in piena sicurezza per il paziente e grazie anche alle modernissime attrezzature per il recupero intraoperatorio del sangue, procedura per lo più accettata dal credo religioso dei testimoni di Geova.

Le tecniche di recupero intraoperatorio del sangue utilizzato dai chirurghi della casa di cura ha reso possibile l'utilizzo di tale metodica per tutti i pazienti a rischio trattati chirurgicamente".

Nella nota è stato anche evidenziato che la struttura "sta operando nonostante i notevoli ritardi (5 mesi) che l'Asp di Cosenza ha nelle rimesse economiche alle strutture accreditate". Eppure, "i dipendenti con spirito di sacrificio continuano a garantire efficienza e qualita' nell'erogare sanità di alto livello in un territorio carente, bloccando così la migrazione sanitaria che, per quel che riguarda la casa di cura, fa rilevare un'inversione di tendenza con i 750 pazienti extra regione e i 750 extra Asp".



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito della testata CN24.tv, in data 21 Marzo 2011, sezione Cosenza rubrica Belvedere Marittimo (www.cn24.tv)