Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


6 nuovi Testimoni di Geova all’assemblea di Roseto degli Abruzzi

I 1.600 presenti hanno accolto con gioia i nuovi ministri dedicati





ROSETO DEGLI ABRUZZI - Gli oltre 1.600 presenti provenienti da Ascoli Piceno, san Benedetto del Tronto e dintorni, sono stati particolarmente felici di dare il benvenuto ai 6 che si sono aggiunti alle loro file battezzandosi questa mattina nell’ambito del raduno di due giorni all’assemblea dal tema “Non fate parte del mondo”.

I nuovi ministri cristiani, provenienti dalle province di Ascoli Piceno e Teramo, con età variabile dai 16 e 80 anni, sono fermamente convinti che la loro scelta è l’inizio di un percorso spirituale che li porterà ad applicare i principi biblici e a proteggere la propria spiritualità e la relazione con Dio.

Il programma proseguirà con una serie di discorsi e trattazioni relative al significato delle parole di Gesù di “non far parte del mondo”. Sono previsti testimonianze dirette di persone che hanno beneficiato dell’applicazione dei principi biblici nella propria vita.

Alle 13.40 di domani il discorso pubblico dal tema” Il Regno di Cristo non fa parte di questo mondo”. Ogni considerazione avrà come base l’uso della Bibbia.

Come per tutti i raduni dei Testimoni di Geova l’ingresso è libero e non si fanno collette.

Il programma ha inizio alle 9.40 e avrà fine alle ore 15.30.

Tutti sono benvenuti e invitati a partecipare.

In Italia i Testimoni di Geova sono oltre 243mila; alla loro adunanza principale sono oltre 440 mila, le comunità sparse nel territorio nazionale sono oltre 3 mila; nelle Marche e in Abruzzo i testimoni sono presenti e attivi sin dagli anni ’20.




fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito Il Mascalzone, in data 3 aprile 2011, rubrica Cronaca e Attualità (www.ilmascalzone.it)