Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


INDIA - 4 Testimoni di Geova arrestati per aver condividiso la loro fede





BANGALORE, India — Il 29 novembre 2011, una vedova 60enne, altre due donne e un uomo sono stati aggrediti da una folla nella città di Bangalore. Sebbene la polizia locale avesse notificato l'incidente, hanno deciso di difendere le azioni della folla e procedere all'arresto dei quattro Testimoni.

L'incidente è iniziato quando le due donne, che stavano condividendo un pacifico messaggio con uno dei loro vicini, sono state bloccate da un uomo aggressivo. L'uomo ha fermato anche un'altra donna Testimone che stava passando ed ha iniziato ad accusare tutte e tre le donne di conversione. Una folla si è poi radunata ed ha preso tutte le riviste religiose dalle borse delle donne. Un Testimone di Geova, che era impegnato in affari personali nelle vicinanze, è stato pure minacciato d'essere picchiato se non si fosse unito alle tre donne che erano state fermate. Dopo, la folla ha chiamato la polizia ed ha obbligato i Testimoni ad andare al commissariato di polizia.

Al commissariato, la polizia ha accolto la richiesta della folla ed ha presentato un Primo Rapporto Informativo contro i Testimoni e si è persino unita agli aggressori nell'insultare i Testimoni di Geova e la loro religione. Quando il Testimone ha insistito per registrare una denuncia di protesta, è stato minacciato che sarebbe stato spogliato della sua biancheria intima e messo in una cella di prigione con le donne. Più tardi, uno degli agenti di polizia ha accettato controvoglia la denuncia del Testimone, ma ha rifiutato di provvedere una ricevuta un riscontro scritto, violando la procedura standard. Tutti e quattro i Testimoni di Geova sono stati arrestati con l'accusa di blasfemia e sono stati rilasciati la sera stessa dopo la cauzione a garanzia.



Contatti per i Media:
J.R. Brown, Ufficio Informazioni al Pubblico, tel. +1 718 560 5600
India: Contatto locale, tel. +91 974 087 1150
Belgio: Associazione Europea dei Cristiani Testimoni di Geova, tel. +32 2 782 0015
Gran Bretagna: Associazione Europea dei Cristiani Testimoni di Geova, tel. +44 208 906 2211



fonte

Questo articolo è stato pubblicato ed aggiornato in data 27 dicembre 2011 sul sito ufficiale delle Pubbliche Relazioni dei Testimoni di Geova, www.jw-media.org

© Traduzione a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net