Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


La Corte Amministrativa Federale garantisce il lungamente atteso riconoscimento ai Testimoni di Geova in Germania



Lo Stato di Berlino ha ora riconosciuto i Testimoni di Geova come una società pubblica. Con questa decisione (Ref 7B80.05 del 02/01/2006), pubblicata il 10 febbraio, la Corte Amministrativa Federale ha sostenuto il corrispondente giudizio dell’Alta Corte Amministrativa di Berlino.

Questa è la terza volta che la Corte Amministrativa Federale ha regolato questo aspetto dello status dei Testimoni di Geova. La decisione negativa della Corte Amministrativa Federale del 1997, che ha fatto seguito a quella positiva dell’Alta Corte Amministrativa di Berlino del 14 dicembre 1995, ha reso necessario appellarsi alla Corte Costituzionale Federale. Nel 2000 la Corte Costituzionale Federale decise ancora a favore dei Testimoni di Geova e rimandò indietro il caso per una revisione. Sulla base delle linee guida indicate dalla Corte Amministrativa Federale, l’Alta Corte Amministrativa di Berlino ha pronunciato nel 2005 la sentenza che ora viene legalmente messa in vigore.

E’ stato necessario, per la Corte Amministrativa Federale, ritrattare questo caso perché lo Stato di Berlino aveva presentato un reclamo, contro la sua stipulazione, che non ammetteva ulteriori appelli.

Con questa decisione la Corte Amministrativa Federale rende chiaro che l’Alta Corte Amministrativa di Berlino ha effettivamente stabilito in modo definitivo i prerequisiti per garantire ai Testimoni di Geova lo status legale. Questa associazione religiosa pare garantire la fedeltà alle norme legali. Questa decisione è stata presa dall’Alta Corte Amministrativa dopo un esame completo di tutte le fonti di informazione disponibili. Ad esempio ha richiesto documentazioni aggiuntive allo Stato di Berlino, così come alla stessa associazione religiosa. L’Alta Corte Amministrativa di Berlino non ha basato la sua decisione semplicemente sulla presentazione delle parti coinvolte, ma ha adempiuto il suo obbligo di ottenere informazioni private. Non è stato necessario consultare ulteriori fonti.

Per più di 100 anni i Testimoni di Geova sono esistiti in Germania senza contestazioni, a parte la loro persecuzione da parte del regime nazista e il bando imposto loro dalla precedente Repubblica Democratica Tedesca.

L’ultima decisione della Corte per riconoscere lo status legale dei Testimoni di Geova è stata accolta favorevolmente da Werner Rudtke (65), portavoce del gruppo. Egli dice: “Siamo sollevati dal fatto che ora, dopo 15 anni di incertezza, il nostro status legale è stato chiarito a nostro favore. Questo prova in modo certo che noi soddisfiamo i prerequisiti per ottenere lo status di società pubblica. Il nostro principale interesse resta quello dell’evangelizzazione comandata dal figlio di Dio in persona, Gesù Cristo”. - Matteo 24:14; 28:19, 20.



fonte