Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Aggiornamento situazione Tekle Tesfai



Nel gennaio 2006, HRWF Int. ha acquisito nuove informazioni sul caso Tekle. A HRWF Int. è stato detto: "Tekle Tesfai si sente bene nonostante le circostanze. E’ spiritualmente molto forte ma è fisicamente invecchiato in breve tempo. Ha ricevuto cartoline e lettere di sostegno da tutto il mondo. Persino le copie delle lettere indirizzate alle autorità per chiedere il suo rilascio gli sono giunte in prigione. Questa è una mossa positiva delle autorità eritree. Tre volte la settimana riceve cibo dall’esterno della prigione grazie a sua moglie. Le guardie e il direttore della prigione sono rimasti sorpresi dall’interesse mostrato all’estero per il suo caso. Pertanto, per il morale di Tekle e per la considerazione di cui gode in prigione, è giusto continuare ad inviare lettere. Il suo indirizzo in carcere è il seguente:

Sembel Prison
Tekle Tesfai
Camera/ Room 9
Asmara
Eritrea (Africa)


Vi preghiamo di sostenere la nostra campagna per il suo rilascio:

- stampando, firmando e inviando via fax la lettera sotto riportata al Presidente dell’Eritrea (e inviandone una copia agli altri indirizzi) o stendendo voi stessi la lettera;
- diffondendo l’appello per la sua liberazione;
- pubblicando il suo caso sul vostro giornale locale e portandolo all’attenzione di altri mezzi di comunicazione;
- contattando dei membri del vostro parlamento.

Punto di contatto con la famiglia in Olanda: R. Degraaf r.degraaf@intergra.nl



Lettera al presidente dell’Eritrea
Per Sua Eccellenza il Presidente Issayas Afewerki

Presidente dell’Eritrea
Ufficio del Presidente
P.O. Box 257
Asmara
Eritrea
Fax: + 29 11 12 64 22

Oggetto: Liberazione di Tekle Tesfai (72)

Vostra Eccellenza,

Tekle Tesfai, in possesso di cittadinanza Olandese ed Eritrea, ha 72 anni. A causa della sua età, vi esortiamo a liberarlo dalla prigione di Sembel ad Asmara dove è stato rinchiuso dopo il suo arresto del 27 maggio 2005.

Tekle Tesfai non è un attivista politico. Non ha mai commesso alcuna azione violenta né ha mai sostenuto la violenza. E’ stato accusato di propagandare la propria fede. Pace e amore sono valori ai quali è profondamente legato.

Il primo gennaio 2006 ha celebrato il 50° anniversario del suo matrimonio.

La preghiamo, Vostra Eccellenza, di liberarlo senza indugio in modo da consentirgli di trascorrere i giorni della sua vecchiaia con sua moglie e la sua famiglia in Olanda, dove ha vissuto fino al 1997.

Distinti Saluti.

Nome:

Indirizzo:

Firma:



E p.c.:

- Ms Fawzia Hashim, Ministro della Giustizia, Ministero della Giustizia, P.O. Box 241, Asmara, Eritrea;
- Brigadiere Generale Abraha Kassa, Capo dell’Ufficio di Sicurezza del Presidente, P.O. Box 257, Asmara, Eritrea, Fax: + 29 11 12 64 22;
- Brigadiere Abraham Andom, Sovrintendente della Polizia, Ministero degli Affari Interni, P.O. Box 1223, Asmara, Eritrea;
- Missione permanente dell’Eritrea alle Nazioni Unite ed altre organizzazioni internazioni a Ginevra, Rue de Vermont 9, 1202 Ginevra, Svizzera, Casella postale 85, 1211 Ginevra 20, Fax: + 41 22 740 49 49.



fonte