Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Audit relativa alle procedure ginecologiche sulle pazienti testimoni di Geova in un ospedale della città

26 Febbraio 2006

Massiah N, Abdelmagied A, Samuels D, Evans F, Okolo S, Yoong W.

Dipartimento di ostetricia e ginecologia dell’ospedale North Middlesex, Londra, Gran Bretagna


Tra dicembre 2003 e gennaio 2004 è stato fatto uno studio su donne testimoni di Geova. Gli interventi fatti sulle testimoni di Geova preoccupano i ginecologi a causa delle possibili emorragie che si possono verificare. Le testimoni di Geova non accettano il sangue donato ma alcune accettano che il loro stesso sangue venga precedentemente depositato e somministrato in caso di necessità durante l’operazione. In Gran Bretagna vivono circa 150.000 testimoni di Geova ma non ci sono molte pubblicazioni relative a procedure ginecologiche su pazienti testimoni di Geova. Tra queste procedure, ve ne sono 64 (14 maggiori, 18 intermedie e 32 minori) relative a 53 donne con un’età media di 42 anni. Non vi sono casi di decessi durante gli interventi ma è stata riscontrata un’alta percentuale di casi di anemia successiva all’intervento. Il nostro studio ha dimostrato che le procedure maggiori, intermedie e minori possono essere effettuate senza una significativa morbilità sulle testimoni di Geova ma si rende necessario un protocollo che delinei il comportamento da seguire in caso di rifiuto del sangue da parte delle pazienti.


fonte