Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Charles Taze Russell





Charles Taze Russell morì il 31 Ottobre del 1916, all'età di 64 anni. Da allora sono passati 90 anni.

Impiegò tutta la sua vita nello studio delle Scritture e nella ricerca della verità biblica.

Chi non ha disprezzato il giorno delle piccole cose (Zacc.4:10), ha avuto il privilegio di vedere con i propri occhi il modo in cui lo spirito santo ha operato, affinché la conoscenza della Parola di Dio divenisse abbondante e risplendesse gradatamente.

Salomone profetizzò per l'appunto: “Ma il sentiero dei giusti è come la fulgida luce che risplende sempre più finché il giorno è fermamente stabilito”. - Prov. 4:18.

Il fratello Russell ha fatto la sua parte nel piano divino, affinché la luce della verità risplendesse. E uno degli aspetti più importanti del suo ministero fu quello di esaltare il nome di Geova, facendo sì che tutta la terra conoscesse che Geova è Dio, e che nel suo santo nome è racchiuso l'intero proposito che ha per la terra e per l'uomo.

Isaia profetizzava: “Con esultanza di sicuro attingerete acqua alle sorgenti della salvezza. E in quel giorno certamente direte: Rendete grazie a Geova! Invocate il suo nome. Fate conoscere fra i popoli le sue gesta. Menzionate che il suo nome dev'essere innalzato. Innalzate melodie a Geova, poiché ha fatto cose eccelse. Questo si fa conoscere in tutta la terra”. - Isaia 12:3-5.

E' con apprezzamento che ricordiamo l'opera svolta dal fratello Russell nell'esaltare il nome di Geova sino all'ultimo giorno della sua vita, e siamo felici di continuare la stessa opera di predicazione, facendo conoscere alle genti di tutta la terra il nome dell'Iddio Altissimo e il Regno retto dal suo figliolo Gesù, il quale molto presto farà sì che la volontà di Dio si compia anche sulla terra.