Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Kazakistan: "Perchè registrare ancora un’altro gruppo di credenti?"

Di Igor Rotar e Felix Corley, Servizio Notizie del Forum 18

Due protestanti nel Kazakistan occidentale stanno affrontando persecuzioni per l’appartenenza ad una comunità religiosa non registrata, la quale ha provato a registrarsi cinque volte in cinque anni, come appreso dal Servizio Notizie del Forum 18. Questo è solo l’esempio più recente dell’intolleranza dei funzionari kazaki alla libertà religiosa, dove i nuovi emendamenti al Codice Amministrativo sulla "sicurezza nazionale" sono usati contro l’attività religiosa non registrata. Salobek Sultanov, del Comitato per le Relazioni con le Organizzazioni Religiose, ha detto al Forum 18 che "questo piccolo manipolo di persone scatena costantemente un fracasso. Il mio personale parere è perchè registrare ancora un’altro gruppo di credenti quando noi abbiamo già molte chiese qui? C’è una chiesa ortodossa ed una cattolica ad Atyrau. Noi rispettiamo i credenti di tutte le confessioni". Egli non è stato capace di spiegare al Forum 18 perchè ai Testimoni di Geova come pure ai Protestanti venga ripetutamente negata la registrazione. Aleksandr Klyushev, dell’Associazione delle Comunità Religiose del Kazakistan, ha detto al Forum 18 che "alle autorità nazionali sicuramente spettano responsabilità per ciò. Se a loro non fossero piaciute le politiche religiose adottate dagli ufficiali di Atyrau, essi avrebbero potuto facilmente licenziarli in tronco".

[...]

Altri che stanno incontrando problemi ad Atyrau sono i Testimoni di Geova. Nel maggio 2001 essi hanno iniziato il processo di registrazione con la locale Amministrazione della Giustizia, la quale ha passato i documenti ad una commissioni di esperti per l’esame. Nel 2003 la domanda è stata respinta. Nel gennaio 2004 i Testimoni di Geova hanno depositato un’altra domanda. Nel marzo 2004 questa domanda è stata ancora respinta, dato che l’Amministrazione della Giustizia ha reclamato il fatto che la traduzione kazaka dello statuto non rappresentava l’originale russo, sebbene i Testimoni di Geova avessero usato con successo la stessa traduzione altrove in Kazakistan.

Il 5 agosto 2005, la comunità ha depositato un’ulteriore domanda con un’altra traduzione certificata. Il 19 agosto l’Amministrazione della Giustizia ha informato loro che il termine massimo per una risposta ufficiale era stato allungato. (I Testimoni di Geova chiedono il diritto dei funzionari a fare così e hanno scritto per chiedere loro perchè era stato fatto ciò). Il 12 dicembre 2005 la domanda è stata respinta, ed il Dipartimento della Giustizia ha lamentato che alcune voci sul modulo di richiesta non erano state compilate, perfino che la comunità aveva garantito che non erano presenti errori sul modulo agli specialisti del Dipartimento della Giustizia prima che depositassero la domanda. I Testimoni di Geova credono che questa sia solo l’ultima scusa.

Anatoli Melnik, il presidente delegato dei Testimoni di Geova in Kazakistan, ha detto al Forum 18 che i Testimoni di Geova stanno avendo "indubbi problemi" ad Atyrau. "Allo stato attuale, questa è la sola regione nel Kazakistan dove noi non stiamo riuscendo nella registrazione della nostra comunità", ha detto al Forum 18 il 25 maggio. "Io non voglio drammatizzare oltre la situazione, comunque. Noi possiamo operare perfettamente bene senza registrazione. Finora noi non abbiamo avuto alcun problema".

Salobek Sultanov, del Comitato per le Relazioni con le Organizzazioni Religiose per la regione di Atyrau, è stato incapace di spiegare al Forum 18 perché ai Testimoni di Geova, come pure ai Protestanti, è stata ripetutamente negata la registrazione.




fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul Servizio Notizie del Forum 18, in data 1° giugno 2006, da parte dei giornalisti Igor Rotar e Felix Corley (forum18.org).