Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Volontari laboriosi su una ‘costruzione rapida’

Di Nate Green, Boomerang Staff Writer

In soli quattro giorni, un gruppo di circa 300 testimoni di Geova costruirà una nuova Sala del Regno in via McCue a Laramie. Essi hanno iniziato posizionando i muri giovedì mattina e finiranno domenica sera con la verniciatura e la sistemazione del giardino.

In una versione moderna di una comunità in stile “barn raising”, operai volontari provenienti dal Colorado, Nebraska e Wyoming si sono uniti per costruire la struttura, la quale si estenderà su circa 4.000 piedi quadrati (ca. 372 metri quadrati, n.d.r.).

Essi sono divisi all’interno di 20 squadre specializzate nei diversi aspetti della costruzione, dagli impianti elettrici alla sistemazione della copertura ai lavori alle tubature. Altri servono cibo e provvedono il primo soccorso. Il cantiere della costruzione è stato immerso da una cacofonia di trapani, seghe, saldatrici e martelli mentre i lavoratori compivano velocemente i propri lavori.

“Può sembrare un sacco di confusione, ma è tutto organizzato fino ai minimi dettagli”, ha spiegato Ben Jewett, un anziano della chiesa (congregazione, n.d.r.) di Laramie. Una gran parte della progettazione è stata eseguita prima che i lavoratori fossero arrivati, dai permessi sulla sicurezza alla preparazione del cantiere, come pure accertarsi che tutti i materiali fossero consegnati, egli ha detto.

Coloro i quali sono volontari per queste “costruzioni rapide” ricoprono anche impieghi regolari, ed essi usano il tempo delle ferie ed i fine settimana per costruire nuove sale. Molti dei testimoni hanno lavorato in 20 o più progetti simili e sono diventati abituati al lavoro rapido ed efficiente. Alcuni sono costruttori professionisti che donano strumenti e veicoli in aggiunta alla loro esperienza, egli ha aggiunto.

“Dato che questi gruppi erano preparati, è stato semplice per loro venire qui e dare un aiuto. Alcuni hanno dovuto andare via”, ha detto Jewett.

“Noi non abbiamo avuto alcun problema. Ci sono state un sacco di persone ad aiutare, ed è molto ben organizzato”, ha aggiunto Tim Cotton, un anziano di Laramie.

I testimoni di Geova a Laramie sono 76 membri, ha detto Jewett.

Una crescente congregazione e problemi con il parcheggio nella precedente Sala del Regno di Clark Street hanno dato l’impulso alla costruzione del nuovo edificio, ha detto.

Immagini collegate
Clicca per ingrandireLindsey Cordova, in fondo a sinistra, Kelsey Cordova e Luke Hardmeyer lavorano sulla costruzione della Sala del Regno dei Testimoni di Geova di North McCue giovedì scorso. Più di 300 volontari ben coordinati avranno completato la struttura domenica pomeriggio. - Barbara J. Perenic/Boomerang photographer.



fonte

Questo articolo è stato pubblicato su LaramieBoomerang.com, in data 02 giugno 2006, da parte del giornalista Nate Green, Boomerang Staff Writer.