Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


La questione irrisolta degli obiettori di coscienza al servizio militare in Armenia



Durante gli scorsi dodici anni, più di 200 giovani sono stati imprigionati in Armenia per la loro obiezione di coscienza al servizio militare. Nel luglio 2004 sembrava che l'Armenia avesse acconsentito al mandato del Consiglio d'Europa di offrire il servizio civile alternativo come una possibilità agli obiettori di coscienza. Tuttavia, uno sguardo più da vicino rivela qualcosa di molto diverso.




La questione irrisolta dell'Armenia
L'obiezione di coscienza al servizio militare
Parte 1
Perchè i Testimoni di Geova in Armenia sono stati imprigionati per la loro obiezione di coscienza al servizio militare?



Visualizza il video (in inglese)




La questione irrisolta dell'Armenia
L'obiezione di coscienza al servizio militare

Parte 2
Quattro giovani Testimoni di Geova descrivono a parole proprie perchè il servizio alternativo dell'Armenia non è una scelta accettabile per loro.



Visualizza il video (in inglese)




Gli organi di informazione sono invitati a contattare:
Europa: Paul Gillies; Telefono: +44 7775 833880
Stati Uniti: David Semonian; Telefono: +1 718 560 5600



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito ufficiale delle Pubbliche Relazioni dei Testimoni di Geova, jw-media.org, in data 12 ottobre 2006 (http://www.jw-media.org).