Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Sondrio: In via Donatori di Sangue "Casa del Regno", a breve partirà la costruzione



(f.b.) Il Centro culturale islamico cerca una sede, i Testimoni di Geova si preparano a costruire la nuova Casa del Regno: la strada è stata lunga, ma la comunità sondriese ormai è pronta ad avviare i lavori di costruzione del nuovo luogo di culto, che troverà spazio in via Donatori di Sangue.
«Di fatto la pratica è durata sette anni – spiega Massimo Morelli – ma ora la concessione edilizia è già stata rilasciata e nel giro di poco contiamo di avviare il cantiere. Molto del lavoro verrà svolto da volontari, ma la costruzione vera e propria non dovrebbe richiedere più di tre-quattro mesi».
Presto il cantiere si metterà all'opera, dunque, dopo un iter burocratico durato diversi anni, per una serie di ragioni. «Inizialmente avevamo presentato al Comune la richiesta di una variante al Prg per costruire la struttura vicino alla Casa di riposo, nella zona di via Giuliani - ricorda Morelli -, ma poi la nuova amministrazione comunale decise di non concedere l'area con l'intenzione di lasciare spazio ad un parcheggio a servizio della struttura per anziani. In seguito abbiamo individuato e reperito un terreno in via Donatori di Sangue, e una volta ottenuta la necessaria variante al Piano regolatore abbiamo portato avanti la progettazione e l'iter burocratico per realizzare la struttura».



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul quotidiano "La Provincia di Sondrio", in data 05/11/2006 (http://www.laprovinciadisondrio.it).