Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Terza commissione d’inchiesta sulle sette: I Testimoni di Geova sono ancora il bersaglio ossessivo



Comunicato del 7 dicembre 2006

I Testimoni di Geova hanno scelto di non rispondere agli inviti pressanti presentati dai mezzi d’informazione, essendo questi stabilmente legati al lavoro dell’attuale commissione parlamentare.
I Testimoni di Geova non sono interessati da questa commissione. Ciò è stato reso evidente lo scorso 18 ottobre. Inoltre, la commissione non ha ritenuto utile concedere un’udienza. Infine, i Testimoni di Geova desiderano restare al di fuori dalle polemiche che alcuni membri di questa commissione cercano di creare.
Il carattere cultuale delle associazioni dei Testimoni di Geova è stato riconosciuto dalla più alte autorità giudiziarie e dallo Stato. In totale sono un migliaio le loro associazioni, comprese le associazioni nazionali, che hanno visto conferito il carattere cultuale.
Con un numero di 250.000 in Francia, i Testimoni di Geova costituiscono di fatto la terza confessione religiosa del paese.


29 Novembre 2006: Terza commissione d’inchiesta sulle sette. I Testimoni di Geova sono ancora il bersaglio ossessivo (link)

A distanza di alcuni mesi, i Testimoni di Geova sono nuovamente chiamati in causa da una commissione d’inchiesta, presieduta da Georges Fenech, deputato parlamentare, relativa all’influenza dei movimenti a carattere settario ed alle conseguenze delle loro pratiche sulla salute fisica e mentale dei minori.

Considerando le conclusioni errate espresse in occasione delle udienze di questa commissione, riteniamo utile chiarire i fatti.

Terza commissione d’inchiesta sulle sette. I Testimoni di Geova sono ancora il bersaglio ossessivo (documento in formato PDF - in Francese)


29 Novembre 2006: Lettera alla commissione d’inchiesta (link)

Il 28 giugno 2006 è stata creata una «commissione d’inchiesta relativa all’influenza dei movimenti a carattere settario ed alle conseguenze delle loro pratiche sulla salute fisica e mentale dei minori». Questa è stata posta sotto la presidenza di Georges Fenech, deputato parlamentare.

Nel settembre 2006, la Federazione Cristiana dei Testimoni di Geova della Francia ha ricevuto da questa commissione un questionario riguardante l’educazione, la famiglia e la salute dei minori.

La Federazione Cristiana dei Testimoni di Geova della Francia ha allora interrogato il Concistoro Nazionale dei Testimoni di Geova, il quale presiede all’opera del culto dei Testimoni di Geova in Francia.

Considerando l’acceso dibattito suscitato dal lavoro di questa commissione d’inchiesta, ed al fine di chiarire i fatti, noi riteniamo utile rendere pubbliche le risposte del Concistoro Nazionale dei Testimoni di Geova interrogato dalla Federazione Cristiana dei Testimoni di Geova della Francia così come la lettera che quest’ultima ha successivamente inviato alla commissione d’inchiesta.

Lettera del Concistoro Nazionale dei Testimoni di Geova alla Federazione Cristiana dei Testimoni di Geova della Francia datata 16 ottobre 2006 (Documento in formato PDF - in Francese)

Lettera della Federazione Cristiana dei Testimoni di Geova a Georges Fenech, presidente della commissione d’inchiesta, datata 18 ottobre 2006 (Documento in formato PDF - in Francese)



fonte

I comunicati ufficiali qui tradotti sono stati pubblicati sul sito ufficiale dei Testimoni di Geova in Francia, Témoins de Jéhovah (http://www.temoinsdejehovah.org).