Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Il National Heart Institute esegue un'operazione a cuore aperto senza trasfusione di sangue





Lunedì’ il National Heart Institute ha conseguito un nuovo successo portando a termine un operazione a cuore aperto senza l’uso di sangue su un pensionato di 56 anni
L’operazione per la sostituzione della valvola aortica sull’uomo, durata 4 ore, è iniziata alle 8. L'IJN ha portato a termine tre operazioni chirurgiche simili prima di questa, l’ultima circa 10 anni fa.
L’operazione odierna è stata condotta da un team di 10 persone guidate dallo specialista di chirurgia cardiotoracica del IJN, il dott. Pau Kiew Kong.
Il team comprendeva 2 chirurghi, 3 anestesisti, 2 perfusionisti(persone che monitorano la macchina cuore-polmone), due infermiere dello staff e un tecnico di sala operatoria.
Parlando a Bernama dopo l’operazione, il Dott. Pau ha detto che il paziente, sofferente di stenosi aortica, gli ha chiesto di operare senza trasfusioni di sangue a motivo di ragioni particolari.
“Desidera che non gli sia somministrato sangue. Noi rispettiamo la sua volontà ma deve sottoscrivere il documento di consenso “no blood” (niente sangue n.d.r.) prima che l’operazione abbia luogo“ ha detto, aggiungendo che questa operazione viene eseguita solo su richiesta del paziente.

La trasfusione di sangue è considerata come una rete di sicurezza ed è sempre praticata nella chirurgia importante. Comunque, secondo il dott. Pau, l’operazione chirurgica al cuore senza uso di trasfusioni di sangue èsufficientemente sicura se eseguita in maniera appropriata. Il dott. Pau ha detto che prima dell’operazione sono state prese misure adeguate per massimizzare la quantità di sangue del paziente attraverso l’uso di farmaci.
Il team ha dovuto anche minimizzare le perdite di sangue del paziente durante l’intervento.
Il locale primario di cardiologia ha detto che l’IJN ha le competenze per eseguire questa operazione se richiesta dal paziente. “Possiamo eseguire la operazioni di chirurgia cardiaca senza trasfusioni di sangue in sicurezza”, ha detto.