Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Testimoni di Geova ottimisti nonostante il peggiorare della situazione mondiale



LA PAZ

25 novembre 2006
El Sudcaliforniano




La Paz, Bassa California Sud - Anche se sono sempre di più gli atti infami, inumani e perfino mostruosi che si commettono in tutto il mondo, i testimoni di Geova continuano a vedere il futuro dell’umanità con ottimismo. E’ ingenua e infondata la loro attitudine? E’ poco realistico sperare che il mondo migliori? Per il loro ottimismo, e affinché il pubblico possa percepirlo direttamente, hanno esteso in tutto il mondo l’invito ad assistere alla loro assemblea annuale.

Può sembrare un pò strano che un’organizzazione internazionale estenda l’invito a una sua assemblea al pubblico. Nonostante ciò, i Testimoni lo fanno sin dal principio degli anni venti, e quest’anno lo hanno fatto con più impegno; tutti i testimoni di Geova hanno annunciato l’assemblea di distretto 2006, “La liberazione si avvicina” attraverso uno speciale invito stampato per l’occasione. Il loro desiderio è che il maggior numero di persone possibile esamini i passaggi della Bibbia dove si indica che il peggioramento della situazione mondiale è un segno che Dio è prossimo a intervenire per eliminare la malvagità.

Milioni di persone conoscono il padre nostro, la preghiera che Gesù Cristo insegnò ai suoi discepoli come modello. I testimoni di Geova si concentrano nella parte che dice “liberaci dal malvagio” (cioè il Diavolo), registrata riportata in Matteo 6:13. Questo è uno dei versetti centrali del programma del sabato.

Nel mondo c’è dissenso su cui chi sia il Diavolo. Sarà solo un simbolo del male, un’idea superstiziosa, una figura mitologica o addirittura una forza distruttiva astratta che esiste nell’universo? I testimoni di Geova vedono il Diavolo come uno spirito corrotto, pericoloso e malvagio, visto che così lo descrive la Bibbia (1 Giov. 5:19). Gli stessi dicono che è molto importante sapere ciò che la Bibbia dice intorno al Diavolo, come opponerci opporci ai suoi sforzi per ingannarci e pregare Dio che ci liberi dai suoi lacci le e tentazioni di questo essere perverso.

I testimoni di Geova sono fermamente convinti che il peggiorarsi della situazione mondiale è una prova che Dio interverrà molto presto negli affari umani. Credono che manchi poco affinché al momento in cui Dio eliminerà la malvagità e introdurrà i sopravvissuti in un paradiso di pace, libero dalla influenza demonica. Per questo desiderano con tutto il cuore che molti vadano alla loro assemblea e si informino intorno a questa desiderata liberazione.



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito El Sol De Morelia, sezione El Sudcaliforniano, rubrica La paz, in data 25 novembre 2006, da parte de giornalista C. Nahl, foto: Juliàn Garcìa (http://www.oem.com.mx)