Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Si cerca il corpo di Emo: scandagliata con il geo-radar la discarica di Prato




30 giugno 2007

Prato Sesia - Hanno cercato il suo corpo scandagliando col radar la discarica di Prato Sesia. È di quindici giorni fa la “indagine geo-radar per ricerca di zone di scavo e corpi sepolti” affidata ad una specializzata società di Livorno dalla Procura della Repubblica di Novara, nell’ambito dell’inchiesta sulla “scomparsa” di Emo Piccioni. Di lui, 58enne artigiano di Fontaneto d’Agogna, “anziano” della Congregazione dei Testimoni di Geova, si persero le tracce il pomeriggio del 31 ottobre 2005, quando lasciò la Sala del Regno di Borgomanero dopo una “misteriosa” telefonata che invitava a recarsi a Prato Sesia. “Desaparecido”: un fascicolo a carico di ignoti parla di omicidio volontario e occultamento di cadavere.



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito Corriere di Novara, in data 30 Giugno 2007, rubrica Cronaca, dalla giornalista Iole Montone (http://www.corrieredinovara.it)