Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Reparto d'eccellenza per i testimoni di Geova

Interventi chirurgici senza trasfusioni di sangue all'ospedale "Di Venere".

L'ingresso dell'ospedale "Di Venere" a Carbonara.



Tecniche particolari per il contenimento delle perdite di sangue durante gli interventi chirurgici sono in uso nell'ospedale Di Venere di Bari e consentono di operare senza fare ricorso a trasfusioni, cosa che porta indubbi vantaggi soprattuto per i Testimoni di Geova, il cui credo religioso vieta di fare trasfusioni.

«Sono dieci anni - ha spiegato Paolo Valerio, direttore di Chirurgia generale - che ci impegnamo nel rispetto del credo religioso dei Testimoni di Geova, con circa 800 interventi, molti per patologie oncologiche. Si interviene con macchinari per il recupero del sangue intraoperatorio, insieme ad accorgimenti come la preparazione preoperatoria con farmaci tendenti ad innalzare e predisporre un ripresa empoietica dell'organismo. «Lavoriamo - ha spiegato il direttore del Dipartimento infantile, Filippo Maria Boscia - anche in favore di mamme e bambini con lo stesso credo religioso, con la raccolta del sangue cordonale in particolare per quei neonati nati prematuri che necessitano di interventi chirugici ». (ass)



(Foto in basso: articolo originale)





Questo articolo è stato pubblicato sul quotidiano Leggo - edizione di Bari, in data 12 Settembre 2007, da parte del giornalista Vincenzo Chiumarulo, rubrica Cronaca, pagina 19. Consultabile on-line al sito www.leggonline.it
© Estrazione e rielaborazione grafica a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net