Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Trasfusioni di sangue: "I medici non sono sensibilizzati abbastanza".



19 nuovi membri, hanno partecipato
al tradizionale battesimo per
immersione in una grande piscina.



I medici del Quebec dovrebbero essere maggiormente sensibilizzati sulle tecniche alternative alle trasfusioni. Tale è l'opinione dei Testimoni di Geova, che erano riuniti nel fine settimana al Palazzo dello sport Léopold-Drolet, per il primo di due week-end di congressi.

Sebbene la Corte superiore del Québec abbia autorizzato lo scorso maggio il Centro ospedaliero universitario del Québec a sottoporre a trasfusione due bambini nati prematuramente, e questo, nonostante il rifiuto dei genitori entrambi Testimoni di Geova, il movimento religioso persevera e vince.

"La maggior parte dei medici non sono sensibilizzati sulle tecniche alternative alle trasfusioni. Tuttavia, esistono, sostiene Maximilien Gaspari, uno dei portavoce dell'organizzazione. Ci sono più di 200 ospedali in Europa che utilizzano questi metodi e ce ne sono sempre più negli Stati uniti".

Al fine di raggiungere l'obiettivo di sensibilizzare su questo argomento delicato, perché tocca con forza due diritti fondamentali, il diritto alle credenze religiose e il diritto alla vita, i Testimoni hanno messo in piedi il Servizio d'informazione ospedaliera. Con l'aiuto di una documentazione tratta da letteratura medica, opuscoli e video esplicativi, propongono delle alternative alle trasfusioni di sangue. Secondo la loro interpretazione della Bibbia, queste sarebbero vietate, nel libro degli Atti capitolo 15, versetto 29.


  • "Il comitato ha come obbiettivo fare circolare l'informazione tra i medici. Siamo raggiungibili 24 ore su 24", riferisce M. Gaspari. "Non bisogna credere che i Testimoni rifiutino di farsi curare. Lo scopo è di ricevere delle cure, non di parlare di teologia. La sola obiezione, è la trasfusione".

    Secondo il membro del comitato, "Alcuni medici volenterosi desiderano attuare i metodi promossi dal suo movimento, ma è a Montréal che sarebbe più facile ricevere un servizio 'appropriato'".

    Seguite il Cristo

    Riuniti col tema Seguite il Cristo, i partecipanti al congresso annuo hanno ricevuto alla fine della settimana degli insegnamenti, sotto forma di conferenze, al fine di "imparare a diventare migliori genitori, dei migliori lavoratori, delle persone migliori, seguendo l'esempio di Gesù".

    La Montréalaise Anne-Marie Gosselin, originaria del Ruanda, dichiara di essersi ispirata molto al messaggio di amore e fratellanza portato dai Testimoni di Geova. Avendo assistito agli orrori del genocidio avvenuto nel suo paese nel 1994, è riuscita a superare le traversie grazie alla sua fede.

    "Ero un Hutu, ma ho custodito da me due sorelle Tutsi, a rischio della mia vita", ha rivelato. "Tra i Testimoni di Geova, non c'è ne razza, ne colore. Noi siamo una grande famiglia".

    Peraltro, 19 nuovi membri, hanno partecipato al tradizionale battesimo per immersione in una grande piscina.


  • fonte

    * La scrittura di Atti 15:29, su cui si basa la presa di posizione dei Testimoni di Geova: “che vi asteniate dalle cose sacrificate agli idoli e dal sangue e da ciò che è strangolato e dalla fornicazione. Se vi asterrete attentamente da queste cose, prospererete. State sani!”

    Nota: "Questo articolo è stato pubblicato sul sito Cyber Presse, in data 9 luglio 2007, da parte del giornalista Pascal Morin, sezione Accueil, rubrica Actualités (www.cyberpresse.ca)";

    © Traduzione a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net