Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


L'Alta Corte della Germania sostiene l’esercizio della fede dei Testimoni di Geova



Il 24 marzo 2005, l'Alta Corte Amministrativa (OVG) di Berlino ha assegnato ai Testimoni di Geova il riconoscimento come “Società del Pubblico Diritto”. I Testimoni di Geova sono attivi in Germania da oltre 100 anni e sono ben noti nella nazione come in tutto il mondo per la loro opera di istruzione biblica nei confronti di tutti coloro che sono interessati al messaggio. Ma quali benefici riceverà una religione già legalmente riconosciuta ora che è stata inserita nel gruppo di “Società del Pubblico Diritto"?

Sotto la legislazione tedesca, questa condizione di società è già ampiamente goduta dalla maggior parte delle religioni importanti della nazione. La decisione dell'Alta Corte risulta quindi essere una protezione ulteriore a beneficio dei Testimoni di Geova e vede riconosciuti i diritti di istituire organizzazioni senza scopo di lucro, godere dell'esenzione dalle tassazioni e poter ottenere agevolazioni per quanto riguarderà la costruzione degli edifici di culto e l'organizzazione di eventi allo scopo di adorazione.

Werner Rudtke, portavoce per il comitato che presiede l'Associazione Religiosa dei Testimoni di Geova in Germania, ha detto: "La recente sentenza renderà più agevole l'esercizio della nostra religione. Le nostre congregazioni locali, le quali spesso hanno dovuto registrarsi come associazioni individuali, potranno ora essere sostenute più efficacemente dall'Associazione Religiosa centrale, per esempio nel caso sarà necessario acquistare proprietà per edificare Sale del Regno. Questo significherà inoltre maggiore libertà nella nostra attività di predicazione degli insegnamenti della Bibbia".

Questo nuovo riconoscimento permetterà alla società di impiegare gli anziani di congregazione come ministri di culto professionali, ma i Testimoni di Geova non sfrutteranno appieno questa opportunità. Gli anziani di congregazione dei Testimoni di Geova non sono stipendiati, poiché la loro scelta di rivestire tale incarico è da sempre stata assolutamente volontaria, senza alcuna compensazione finanziaria. Le responsabilità degli anziani continueranno ad essere in armonia con i requisiti spirituali descritti nelle Scritture e non vi sarà alcuna posizione di preminenza.

Rudtke ha aggiunto che la sentenza migliorerà la cooperazione con la pubblica amministrazione. I Testimoni di Geova già godono di una buona reputazione a livello internazionale per essere politicamente neutrali ed in tutto il mondo sono inoltre conosciuti come un'organizzazione senza scopo di lucro. In seguito a questa sentenza positiva però i Testimoni non andranno alla ricerca di eventuali rivendicazioni. "Desideriamo solo dare risalto all'opportunità di godere dell'offerta prevista per le religioni (un beneficio legittimo in Germania per le religioni riconosciute) e di nominare i propri ministri di culto", ha spiegato Rudtke. E, considerando il lavoro svolto dai Testimoni di Geova apprezzato a livello internazionale, "il nostro interesse principale rimane portare ad altri la speranza ed il conforto per un futuro migliore descritto nella Bibbia".



fonte