Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Giovani e famiglia nella grande assemblea di Roseto

Si riuniscono migliaia di studenti biblici di Pescara e Montesilvano.

'Noi siamo l'argilla e Geova è il nostro vasaio' è il tema di una assemblea dei Testimoni di Geova che si terrà nelle sale di Roseto degli Abruzzi il 3 e 4 novembre prossimi. L'obiettivo - spiega Marco Spelozzo - che ci si pone in questa assemblea è quello di apprezzare maggiormente la sapienza, la giustizia, la potenza e l’amore di Geova, il nostro Grande Vasaio. Un invito a riflettere e meditare sul come il Grande Vasaio, Geova Dio, può salvaguardare chi lo segue. Particolare attenzione sara' rivolto ai giovani, con i discorsi: 'Giovani preziosi agli occhi di Geova' e 'Il ruolo dei genitori: fondamentale nel processo di modellamento'. Il discorso pubblico e' previsto per le ore 14,55 il cui tema è: 'Siate modellati dal grande Vasaio'. Il grande Vasaio realizza qualunque cosa stabilisce. Ma ciascuno di noi deve decidere se si lascerà modellare da lui. Proprio come una massa di argilla sul tornio del vasaio, coloro che saggiamente si sottomettono alle norme di Geova e si fanno raffinare da lui vengono modellati, levigati e trasformati in vasi utili per uno scopo. In tal caso, le benedizioni non mancheranno. Il pubblico è invitato ad assistere all’assemblea. Le sessioni inizieranno alle ore 9,40 e termineranno alle 16,00. L’ingresso e' libero e non si faranno collette'.


fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito Abruzzo Report, in data 1 Novembre 2007, da parte della giornalista Caterina Ferrari, rubrica News (http://www.abruzzoreport.com)