Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


I Testimoni di Geova nel carcere di Lurigancho (Perù)



"Il vostro amore fraterno continui. Rammentate quelli che sono in legami di prigionia come se foste legati con loro, e quelli che sono maltrattati, giacché voi pure siete ancora in un corpo." - Ebrei 13:3

Immagini collegate
Clicca per ingrandireAdunanza Pubblica e Studio Torre di Guardia.

Tutte le domeniche dalle 9 alle 12 nel C.O.E "Jose Olaya" si celebrano queste adunanze con una media di 30 presenti.
Clicca per ingrandireLa congregazione locale si incarica di tenere le adunanze tutte le domeniche, come in tutte le congregazioni i presenti intonano cantici di lode a Geova.
Clicca per ingrandireCommemorazione della morte di Cristo
Clicca per ingrandireSi realizzò una grande campagna in tutto il penitenziario, distribuendo inviti e collocando questi poster in alcuni padiglioni.
Clicca per ingrandireSenza dubbio Geova benedisse il lavoro dei 15 proclamatori del gruppo, che realizzarono gli inviti per la campagna, grazie anche all'assistenza di 177 persone interne.
Clicca per ingrandireLa congregazione locale si incaricò di non far mancare gli emblemi, per quanto riguarda l'orario del discorso ci pensarono gli stessi proclamatori della prigione.
Clicca per ingrandireScuola di Ministero Teocratico e Adunanza di Servizio.

Visto che non sempre si trovava un locale, in alcune occasioni le adunanze si tennero all'aperto. Qui Ruben Ponce (carcerato) incaricato dal gruppo, comincia la Scuola di Ministero Teocratico.
Clicca per ingrandireIl giardino del padiglione 20, servi come locale per le adunanze, attualmente si tengono nell'aula di psicologia del padiglione 19C. qui Primitivo Mejia (carcerato), comincia l'Adunanza di Servizio.
Clicca per ingrandireDedicazione e battesimo
(22 luglio 2007)

Grazie alla benedizione di Geova si fecero preparativi affinché persone sincere riuscissero a conoscere la verità, simboleggiare la loro dedicazione mediante battesimo in acqua dentro la prigione, avvenimento che ebbe luogo a Ceo Jose Olaya.
Clicca per ingrandireIl sorvegliante che presiede della congregazione locale tenne il discorso del battesimo.
Clicca per ingrandireAlcune famiglie testimoni erano presenti a questo avvenimento, ci fu anche un buon numero di studenti e persone nuove.
Clicca per ingrandirePresentazione del nuovo libro. I 40 detenuti che assistettero ricevettero il libro "Vieni, sii mio seguace" alla fine della sessione.
Clicca per ingrandireIl bagno del Ceo: questo fu il luogo dove si realizzo il battesimo, la piccola vasca in cemento servi per le immersioni.
Clicca per ingrandireMiguel Pomay (padiglione 3). Rubén Ponce, dentro la vasca in cemento presta aiuto per l'immersione, un anziano locale è incaricato per il battesimo.
Clicca per ingrandireRodolfo Hinostroza (padiglione 3)
Clicca per ingrandireRodolfo Hinostroza (padiglione 3)
Clicca per ingrandirePeter Cuestas (padiglione 3)
Clicca per ingrandireJesùs Benavides (padiglione 19A)
Clicca per ingrandireIl luogo del battesimo, un ricordo dei nostri nuovi fratelli, alcuni detenuti, famigliari e amici.
Clicca per ingrandireAlla fine del battesimo si condivide un piccolo rinfresco con gli assistenti.
Clicca per ingrandire(al centro) Cristian Ponce, studente e Miguel Pomaya, nuovo fratello (padiglione 3). (esterni) I fratelli che appoggiano il gruppo penitenziario.
Clicca per ingrandire(al centro) Rubén Ponce (padiglione 7), con 4 nostri nuovi fratelli.
Clicca per ingrandireAnziano della congregazione (coordinatore del gruppo) insieme a Rubén Ponce (padiglione 7), Roberto Reyes (padiglione 9) e Primitivo Mejia (padiglione 11A)
Clicca per ingrandireUn ricordo dei familiari, amici e i proclamatori del gruppo penale, composto da: 8 proclamatori battezzati, 4 nuovi fratelli e 3 proclamatori non battezzati.