Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Testimoni di Geova nella DDR e 3. Reich




Esposizione
Il luogo di prigionia "Roter Ochse" ricorda le numerose vittime di Halle


Giovedì a Halle (Germania), nella prigione Roter Ochse é stata inaugurata una speciale esposizione: Testimoni di Geova, vittime di due dittature tedesche. La storia dei Testimoni di Geova durante il regime nazista e durante l'era della ex-DDR (ex-Germania dell'est) viene documentata in due parti. La prima su pannelli di esposizione dove sono affisse esperienze personali. La seconda parte viene documentata da disegni e lettere delle vittime.

La città di Halle, e in particolare la prigione Roter Ochse é divenuta per 285 uomini e donne dei Testimoni di Geova durante il nazismo una crudele esperienza. Per 57, la maggioranza dei quali giovani, la vita finì li in quel luogo alla ghigliottina perché rifiutatosi di impugnare le armi e andare in guerra. Stando alle informazioni disponibili 5000 uomini e donne dell'ex-DDR sono stati arrestati, dei quali 480 a Halle.

Informazioni su ricerche fatte hanno contribuito all'ideazione di questa esposizione.

Orari di apertura: martedì - venerdì dalle 10.00 - 16.00, ogni primo sabato del mese dalle 13.00 - 17.00 o secondo accordo.




fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito Halle Forum, in data 22 novembre 2007, rubrica Vermischtes (halleforum.de)

© Traduzione a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net