Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Il Governo include i Ministri dei Testimoni di Geova nella Seguridad Social



Quasi 700 ministri dell'ordine religioso dei testimoni di Geova beneficeranno in Spagna di un Decreto Reale approvato oggi il quale regola la loro inclusione nel Regime Generale della Seguridad Social [corrispondente in Italia alla Previdenza Sociale, n.d.r.].

Così i ministri ordinati che si dedicano permanentemente a funzioni missionarie, pastorali o di formazione religiosa, così come ad attività che siano necessarie per il compimento dei fini di questa confessione religiosa, rimangono inclusi nella Seguridad Social, con la sola esclusione della copertura per disoccupazione, incapacità temporanea, maternità, paternità, e rischi durante la gravidanza.

Le contingenze di malattia e incidente, qualsiasi sia la causa, si considereranno rispettivamente in ogni caso, come comuni e non per lavoro.

La compensazione sarà conferme a quanto stabilito dall'articolo 29 del Regolamento Generale sulla compensazione e liquidazione di altri diritti della "Seguridad Social".

Rimane escluso unicamente dalla base mensile di compensazione l'incremento corrispondente alle paghe straordinarie.

In questo senso non ci sarà obbligo di compensare per le contingenze escluse dalla sua copertura, così come per le prestazioni del Fondo di Garanzia Salariale e per la Formazione Professionale.

I testimoni di Geova assumeranno i diritti e gli obblighi stabiliti per gli impresari nel Regime Generale della "Seguridad Social".

Beneficeranno della decisione adottata oggi all'incirca 663 persone che esercitano la loro attività in tutta la Spagna.

La norma segue il precedente Decreto Reale del 1999 che fissò i termini e le condizioni per l'inclusione nel Regime Generale della Seguridad Social ai ministri di culto delle chiese appartenenti alla Federazione Religiosa Evangelica della Spagna, nel contesto dell'Accordo tra Stato e questa Federazione.

Con l'incorporazione dei Testimoni di Geova si completa l'integrazione dei [membri degli ordini] religiosi delle confessioni con maggior radicamento nella società spagnola.





fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito Terra Actualidad, in data 7 dicembre 2007, rubrica Sociedad (actualidad.terra.es)

© Traduzione a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net