Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Persecuzione dei Testimoni di Geova nella DDR

Presentazione Video

Scritta il 7 gennaio 2008, 15:11



La videopresentazione verrà trasmessa il 15 e 16 gennaio nel luogo di prigionia Roter Ochse

Martedi 15 e mercoledì 16 gennaio, alle ore 10.00 il luogo di prigionia Roter Ochse a Halle (Salle), trasmetterà il Documentario "?Seguitemi. Alla persecuzione dei Testimoni di Geova nella DDR"? (circa 40 min.). Il Film informa sulla sorte dei Testimoni di Geova, i quali durante il regime nazista furono perseguitati e imprigionati.

Dal bando emesso nel 1950 fino al 1989, l'associazione dei Testimoni di Geova rimase nel mirino del ministero della sicurezza. Attraverso diverse azioni legali fatte dallo stato e diverse istituzioni, il bando sarebbe dovuto restare valido a questi scomodi credenti.

Al centro per il ministero della sicurezza c'era l'?obiettivo di distruggere singoli Testimoni di Geova e pure intere famiglie, i quali avevano ferme convinzioni, cercando di influenzarli come al tempo del regime nazista.

Alla fine della videopresentazione ci sarà la possibilità di discutere con ex-prigionieri del Roter Ochse. La conferenza stampa sarà tenuta dal signor Martin Jahn (Penig / Sachsen), lui stesso Testimone di Geova e vittima della persecuzione della DDR.

L'?entrata é libera.



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito Halle Forum, in data 7 gennaio 2008, rubrica Veranstaltungen (halleforum.de)

© Traduzione a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net