Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Congresso dei testimoni di Geova tutto in romeno, primo evento in Campania.

“Noi siamo l’argilla, e Geova è il nostro Vasaio” è il tema del congresso speciale di un giorno che si terrà alla Sala delle Assemblee di Forchia (Bn) il 13 aprile 2008 a partire dalle 9,40.

FORCHIA - “Noi siamo l’argilla, e Geova è il nostro Vasaio” è il tema del congresso speciale di un giorno che si terrà alla Sala delle Assemblee di Forchia (Bn) il 13 aprile 2008 a partire dalle 9,40.

Si tratta del primo congresso che si tiene in Campania interamente in lingua romena e da il via all’intero programma primaverile di incontri e raduni.

Alla Sala delle Assemblee in Via Rella a Forchia (Bn), centro delle attività regionali dei testimoni di Geova campani, sono attese centinaia di testimoni romeni ed italiani da tutta la regione. Attualmente, infatti, 7 gruppi di testimoni operano attivamente nel capoluogo e nelle province campane.

Folta è la partecipazione attiva di rumeni, testimoni e non, alle attività di questi gruppi, in cui ad adattarsi sono i volontari italiani che hanno imparato a parlare il romeno e cercano di capire la cultura di queste etnie. Altre centinaia di romeni sono attesi da Molise, Puglia e Basilicata.

Tramite discorsi, interviste e scenette, il congresso andrà decisamente controcorrente rispetto alle notizie che spesso riempiono le colonne della cronaca. Darà la prova evidente che anche molti stranieri si lasciano guidare da sani principi e si integrano perfettamente nel paese che li ospita.

Tutto questo grazie alla Parola di Dio. Anche genitori e figli saranno incoraggiati a fare la loro parte all’interno della famiglia e fuori. Fra gli altri aspetti salienti, la cerimonia del battesimo per immersione in acqua ed i discorso chiave dal tema: “Siate modellati dal Grande Vasaio”.

L’ingresso è libero e non si faranno collette.



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito Radio Citta, in data 31 Marzo 2008, rubrica News (www.radiocitta.net)