Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Una sezione del Cremlino, guidata dal politico Tomsk, ha formato un gruppo giovanile per molestare i Testimoni di Geova



3 Aprile 2008


Dopo solo un giorno dalla notizia che un gruppo giovanile, sponsorizzato dal Cremino, ha lanciato una campagna contro le minoranze religiose nella regione del Chelyabinsk, un giornale ha riportato il reclamo di un gruppo simile, stavolta rivolto in special modo contro I Testimoni di Geova.

Stando all’articolo del 3 aprile di questo giornale locale, Vecherny Tomsk, membro del “Nashi”, ha organizzato una protesta fuori da una Sala del Regno dei Testimoni di Geova il giorno 22 marzo. L’articolo non ha dato dettagli sulla protesta, ma ha incluso diversi attacchi ai Testimoni di Geova.

Per qualche ragione, nel primo paragrafo, l’autore dell’articolo ha fatto riferimento al “Nashi” – un’organizzazione conosciuta per la sua adorazione verso il presidente Putin e le tattiche di intimidazione contro i suoi attivisti oppositori – come un “movimento democratico”. Quindi ha ingaggiato un forte attacco verso i Testimoni di Geova, citando le testimonianze di “vittime” anonime, senza lasciare spazio ad alcuna possibilità di replica.

L’articolo è pieno di frasi come “una trappola per l’anima”, “la strada verso la schiavitù”, un “meccanismo totalitario del controllo della coscienza” dei seguaci, “fruttamento degli adepti”, e conclude con appello ai lettori per chiamare e informarsi riguardo alle attività dei Testimoni, e inviare qualsiasi materiale fotografico o video che li riguardi.

L’autore ripete le accuse, citate dai piani alti delle autorità di sicurezza russe in un concilio nazionale, secondo le quali i missionari (dei Testimoni di Geova) stanno tentando di “dividere e indebolire”.






{Note a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova.net}




La Federazione Russa, principale successore dell'Unione Sovietica, è uno stato che si estende per oltre 17.000.000 km² tra l'Europa e l'Asia nell'area settentrionale del continente eurasiatico, con più di 140.000.000 abitanti.
La Federazione Russa è una democrazia federativa con un presidente con un notevole potere esecutivo, che risiede al Cremlino e nomina le più alte cariche ufficiali dello stato e può far passare dei decreti, senza il consenso del parlamento. Il parlamento Russo è un parlamento bicamerale.
La religione principale, è il cristianesimo ortodosso rappresentato dalla Chiesa ortodossa russa. A seguire per diffusione vi è l'Islam e altre significative minoranze di protestanti, cattolici, buddhisti, induisti. Per via dell'ateismo di stato del passato regime comunista sono diffusi ateismo e agnosticismo.


    Rapporto dall'annuario 2008:

    Russia:

    Popolazione: 143.221.000
    Proclamatori: 150.056
    1 Proclamatore su: 954
    2007 Media Proclamatori: 146.377
    Percentuale d'aumento: 4%
    Battezzati anno 2007: 9.121
    Numero di congregazioni: 1.663
    Media Studi biblici: 118.606
    Presenti Commemorazione: 286.237





fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito UCSJ - Union of Councils for Jews in the Former Soviet Union, in data 3 Aprile 2008, rubrica News (www.fsumonitor.com)

© Traduzione a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net