Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Una Sala del Regno sarà presto completata a South Dennis

Di Nicole Muller

Foto di Nicole Muller
I Testimoni di Geova di Harwich e Hyannis si preparano a costruire una nuova Sala del Regno all’angolo fra la Old Bass River Road e la Jays Drive, a South Tennis



Quest’estate l’angolo fra la Old Bass River Road e la Jays Drive, a South Tennis, avrà un nuovo look.

Dopo oltre un anno di revisione e controlli dei progetti, i Testimoni di Geova di Hyannis e Harwick costruiranno, in diversi weekend, una Sala del Regno nel loro terreno al numero 316 della Old Bass River Road.

La costruzione, effettuata unicamente da volontari come consuetudine dei Testimoni di Geova in tutto il mondo, dovrebbe essere completata tra fine Giugno e inizio Luglio. “Speriamo di poter iniziare ad usare l’edificio per l’adorazione a metà estate”, ha detto James Ignacio, portavoce della congregazione.

Ignacio sperava, ottimisticamente, di poter iniziare i lavori lo scorso autunno. “La Sala del Regno che stiamo costruendo non è come le altre del tipico profilo ‘a basso costo’, dato che lo stile della muratura esterna non è stato considerato adatto per la Old King’s Highway. Abbiamo dovuto ordinare speciali assi in cedro, e abbiamo avuto la necessità di falegnami specialisti, che normalmente non sarebbero stati necessari”, ha detto. Questi lavori extra hanno causato il ritardo.

Per preparare il cantiere i volontari hanno demolito, lo scorso mese, la vecchia casa presente sul terreno e ripulito le aree circostanti. E’ stato montato un recinto e piazzati dei segnali per evitare che le persone si avvicinino durante i lavori.

Fra le nuove mura si stanno svolgendo lavori meccanici e idraulici, in preparazione della gettata di cemento sulla quale sarà edificata la nuova Sala.

Dan Fortier, geometra del comune di Dennis Town, aveva inizialmente pensato che i lavori svolti nel weekend potevano essere proibiti da un’ordinanza che vieta lo svolgimento di lavori di costruzione di domenica. Ma il capitano della polizia locale, Bill Monahan, ha detto che “queste leggi non si applicano nel caso di lavoro volontario e non retribuito”.

Monahan ha detto che la polizia ha ricevuto diverse lamentele durante gli scorsi lavori domenicali, ma nessuna denuncia è stata presa in considerazione. “Rientra perfettamente nei loro diritti”, ha detto.

Un lavoro lungo un anno

Nell’Aprile 2007 è stato determinato che i piani di costruzione della congregazione erano adeguati alle leggi governative per gli usi di carattere religioso. Con in mano una lettera che confermava l’adeguatezza del progetto i Testimoni di Geova hanno richiesto il permesso di costruzione.

A metà Maggio la congregazione ha superato altri due ostacoli: una revisione di carattere igienico-sanitaria e una revisione dell’Old King’s Highway Regional Historic District Committee. I piani di costruzione sono stati modificati per adeguarsi alle richieste.

L’ultimo di questi cambiamenti, ovvero la sostituzione del parcheggio in asfalto con quello in lastricato di ghiaia, è stata recentemente messo in atto.

Ignacio ha detto, lo scorso martedì: “I fornitori saranno per lo più locali. Abbiamo sub-appaltato alcuni dei lavori. La ditta Barrows Excavating sta generosamente facendo il lavoro a pagamento. Non sono Testimoni di Geova, ma ci hanno fanno la loro offerta migliore. Hanno detto di voler partecipare a questo progetto”.



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito Wicked Local, in data 12 Marzo 2008, da parte del giornalista Nicole Muller, rubrica Archive (www.wickedlocal.com)

© Traduzione a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net