Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Trasferimento microvascolare di lembi liberi cutanei per la ricostruzione della testa e del collo in pazienti Testimoni di Geova



Skoner J.M., Wax M.K.

Dipartimento di Otorinolaringoiatria e di Chirurgia della testa e del collo, Medical University of South Carolina, Charleston, South Carolina, USA.



CONTESTO: Le convinzioni religiose dei Testimoni di Geova non ammettono la trasfusione di sangue. La chirurgia in questi pazienti è perciò problematica. L’obiettivo di questo studio è descrivere la nostra esperienza con la ricostruzione microvascolare di complessi difetti alla testa ed al collo nei pazienti Testimoni di Geova.

METODI: C’è stato un riesame di tutti i pazienti Testimoni di Geova sottoposti a ricostruzione della testa e del collo mediante transfert libero (free-flap) in un centro specializzato superiore accademico dal 1997 al 2006.

RISULTATI: Cinque pazienti Testimoni di Geova sono stati sottoposti ad un totale di 7 ricostruzioni mediante transfert libero (radiale in 6, retto in 1). Quattro trasferimenti sono stati immediati: 1 sottocutaneo radiale dell’avambraccio, 2 fascio-cutaneo radiale dell’avambraccio, e 1 miocutaneo retto addominale. E’ stato preparato un trasferimento fascio-cutaneo radiale dell’avambraccio. A due pazienti sono state preventivate ricostruzioni secondarie, entrambe fascio-cutaneo radiale dell’avambraccio. Sono stati somministrati prima dell’intervento integratori di ferro e/o eritropoietina in 6 delle 7 ricostruzioni microvascolari. E’ stata eseguita l’embolizzazione selettiva della carotide esterna prima dell’intervento in 1 paziente. I livelli di ematocrito erano dal 36% al 46% prima dell’intervento e dal 30% al 41% dopo l’intervento. L’immediato abbassamento post-operatorio dell’ematocrito è stato del 5.2% (dal 3.0% al 6.0%). Non sono state somministrate trasfusioni di sangue o dei suoi prodotti.

CONCLUSIONI: La nostra serie di casi sostiene la fattibilità di ricostruzioni della testa e del collo mediante transfert libero in questi pazienti che presentano sfide.


PMID: 18098311 [PubMed - in lavorazione]



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito "NCBI PubMed", nel mese di aprile 2008 con i seguenti riferimenti: Head Neck. 2008 Apr;30(4):455-60. (http://www.ncbi.nlm.nih.gov)

© Traduzione a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net