Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Rapporto: I Testimoni di Geova bersaglio di un’estesa persecuzione religiosa



SAN FRANCISCO (USA), 16 maggio PRNewswire — Mentre le discussioni su democrazia, libertà e religione riempiono i titoli dei giornali e sono al centro della retorica politica, un nuovo rapporto mostra per la prima volta quanto un gruppo, i Testimoni di Geova, sia stato perseguitato per la sua fede senza compromessi – e come i segnali della sua persecuzione abbiano minacciato la libertà di tutti. Il rapporto è stato rilasciato come parte di un nuovo documentario sui Testimoni, “Knocking”, la cui prima sarà data in tutta la nazione il 22 maggio nella serie della PBS "Independent Lens".

Il rapporto, "Dalla soglia della porta all’aula di tribunale: identificati 400 casi di persecuzione religiosa sui Testimoni di Geova in tutto il mondo", mostra come i Testimoni siano tra i bersagli più frequenti di soppressioni e persecuzioni sanzionate dai governi in tutto il mondo. Gli ormai 7 milioni di membri del gruppo sono attualmente in causa in 400 e più casi per garantire i propri diritti all'adorazione, alla libertà di parola e di associazione. Gli esiti di questi casi aumenteranno o restringeranno la libertà di tutti. I perpetratori della persecuzione non sono solo governi totalitari, ma sempre più includono democrazie emergenti e mature, dalla Francia all'India. (Rapporto intero: www.knocking.org/ReligiousPersecutionReport.html)

Ai primi di questo mese, la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo ha emesso una sentenza contro il governo della Georgia per la sua tolleranza nei confronti della violenza religiosa contro i Testimoni di Geova. Dal 1999 al 2002 ci sono stati 138 attacchi violenti nella sola Georgia.

"I Testimoni di Geova sono come un canarino nella miniera di carbone quando si parla di libertà civili e diritti umani. Ciò che accade loro determinerà ciò che accadrà al resto di noi", dice l'autore del rapporto, il premiato giornalista e regista di “Knocking” Joel P. Engardio. "Un governo che abusa le libertà di una minoranza religiosa vulnerabile spesso indica uno scarso impegno rispetto ai valori democratici".

“Knocking”, vincitore quale “Miglior Documentario” al Festival del Film degli Stati Uniti d’America del 2006, rivela gli sforzi storici dei Testimoni e il loro conseguente contributo alle libertà civili negli Stati Uniti e oltre – incluso un record di 50 vittorie davanti alla Corte Suprema degli Stati Uniti. Il film dà anche un volto umano ai Testimoni quando racconta le storie che sono dietro le azioni controverse (proselitismo porta in porta, il rifiuto delle trasfusioni di sangue) che spesso presentano il gruppo in aperto contrasto con i governi nei 236 paesi in cui prestano culto. Anderson Cooper (CNN) ha definito “Knocking” "avvincente ed illuminante".

Engardio ha scritto "Dalla soglia della porta all’aula di tribunale" usando informazioni compilate dal Dipartimento di Stato degli Stati Uniti nel "Rapporto annuale sulla Libertà Religiosa Internazionale del 2006" come pure da documenti legali propri dell'organizzazione dei Testimoni di Geova.

Engardio, che è cresciuto come Testimone di Geova, ma che non si è mai unito alla religione, è lo scrittore, narratore, coproduttore e regista di “Knocking”. Il regista premiato Tom Shepard è coproduttore e regista. La prima in televisione nella serie della PBS "Independent Lens", vincitrice del premio Emmy, sarà presentata da Terrence Howard martedì 22 maggio alle 22:00 (verificare il palinsesto locale).


FONTE: Joel P. Engardio



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito Digital 50, in data 16 maggio 2007, da parte del giornalista Joel P. Engardio, rubrica news (digital50.com)

© Traduzione a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net