Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Chi sono i Testimoni di Geova?



Kenneth M. Johnson


Attualmente i Testimoni di Geova di Haywood County si trovano fra Clyde e Waynesville, sulla Kingdom Hall Road.

I membri della congregazione chiamano il loro luogo di culto “Sala del Regno”, che ospita due congregazioni: quella di Waynesville, che si riunisce ogni domenica alle 10, e quella di Clyde, che si riunisce alle 13.30.

Nel prossimo futuro hanno in programma di trasferirsi a Counsel Place, all'esterno della East Street di Waynesville. La loro costruzione rapida farà in modo che un gruppo di volontari sarà impegnata per 3-4 giorni nella costruzione della nuova Sala del Regno.

Gli anziani, che gestiscono i servizi della Sala del Regno, non sono retribuiti, ma i sorveglianti di circoscrizione e di distretto ricevono un piccolo contributo finanziario.

Tutti i Testimoni battezzati sono considerati ministri ordinati, e ci si aspetta che provvedano istruzione religiosa ad altri. I maschi sono incoraggiati a qualificarsi per divenire anziani. L'insegnamento si tiene presso la Sala; la predicazione viene svolta di casa in casa. Nelle congregazioni il ruolo delle donne è minimo nei riguardi delle responsabilità, ma esse possono svolgere gran parte del lavoro di predicazione.

Assistere alle due ore dell'adunanza dei Testimoni di Waynesville dà una prospettiva unica della religione di Haywood County.

I Testimoni di Geova non si considerano parte della Chiesa tradizionale, anche se accettano il Nuovo Testamento come parte delle Sacre Scritture. La loro riunione domenicale non è chiamata 'adorazione' ma semplicemente 'adunanza'. Non vengono fatte collette.

Durante la prima ora un anziano in visita di Mountain City ha tenuto un discorso intitolato “Riponete fiducia nella scienza o nella Bibbia?”. Tom Hoy ha parlato di vizi e virtù della scienza moderna, concludendo che la Bibbia presenta molte delle tesi scientifiche moderne. Ha citato Genesi 2:19 come il principio della scienza. Durante il discorso di 45 minuti Hoy si è riferito a Dio come Geova o Geova Dio.

Nel loro libro dei cantici, “Cantate lodi a Geova”, si può notare che ogni cantico è basato sulle Scritture, e che i cantici stessi sono scritti dai Testimoni. I testi e gli arrangiamenti musicali sono melodici e cantabili.

Dopo una pausa in piedi ed un altro cantico, la seconda ora è dedicata allo studio della Bibbia, in questo caso sul tema “Continuate a vincere il male col bene” (Romani 12:21).

Joe Michael, un anziano di Waynesville, ha presieduto lo studio, assistito nella lettura di ogni paragrafo della Torre di Guardia da Boris Jekic. Il conduttore ha fatto domande relative a ciascun paragrafo dopo la lettura, e le risposte sono state date da diverse persone, uomini, donne e anche bambini, chiamati tutti “fratelli” e “sorelle”. La memoria di Michael è notevole, ricordando anche i cognomi di ogni partecipante.

Mentre alle donne non è concesso di insegnare Michael ha detto, dopo l'adunanza, che possono rispondere alle domande relative al soggetto trattato.

Solo un simbolo religioso era visibile nella Sala, un verso di Sofonia 1:14, “Il grande giorno di Geova è vicino”, che era scritto a grandi lettere sul muro dietro al podio.

La gente che si è riunita nella locale Sala del Regno si è vestita “a festa”, le donne con abiti attraenti e gli uomini in giacca e cravatta.

L'anziano in visita ha concluso l'adunanza con una preghiera.

Come vengono spesso fraintesi i Testimoni di Geova? Tom Uchtmann, un altro anziano locale, ha risposto a questa domanda in una conversazione successiva.

“Alcune persone non capiscono che siamo cristiani, e riconosciamo la morte sacrificale di Gesù come mezzo della nostra salvezza”, ha detto Uchtmann.

Egli ha anche menzionato il fatto che, al contrario di quanto credono alcuni, un numero non definito di persone sarà salvato nel Giorno del Giudizio, non solo 144.000.

Riguardo alla posizione verso i governi, Uchtmann ha detto: “Crediamo che bisogna essere sottomessi a qualsiasi governo e alle relative leggi, finché non interferiscono con le leggi divine”.

Su altre questioni controverse, ha detto: “I Testimoni di Geova non credono sia scritturale mescolare gli insegnamenti cristiani con quelli non cristiani”.

“Le comuni festività non fanno parte della nostra tradizione religiosa”, ha detto.

I membri della congregazione, inoltre, si oppongono alle trasfusioni di sangue.

“Crediamo esistano accettabili alternative alle trasfusioni”, ha detto Uchtmann. “Per questo le rifiutiamo rispettosamente, sulla base delle nostre conoscenze bibliche”.

Coloro che non rispettano gli insegnamenti della congregazione vengono temporaneamente espulsi attraverso la cosiddetta 'disassociazione'.

“La disassociazione è un provvedimento amorevole, sulla cui base ogni membro che commette gravi trasgressioni delle leggi scritturali e rifiuta di essere aiutato può venire espulso dall'organizzazione”, ha detto Michael. “Speriamo che questa azione possa portare il trasgressore a pentirsi, e in tal caso viene riassociato”.

Immagini collegate
Clicca per ingrandireLo screen dell'articolo - pagina 1
Clicca per ingrandireLo screen dell'articolo - pagina 2
Clicca per ingrandireLo screen dell'articolo - pagina 3





Questo articolo è stato pubblicato sul sito "The Mountaineer Publishing Company", in data ottobre 2007, da parte del giornalista Kenneth M Johnson, sezione "Archives"; consultabile on-line nell'archivio del sito www.themountaineer.com.

© Traduzione a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net