Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Russia: Gli insegnanti turchi, i pagani tradizionalisti ed i Testimoni di Geova sono estremisti religiosi?



Di Geraldine Fagan, Servizio Notizie del Forum 18


Il Servizio Notizie del Forum 18 ha appreso che i licei tatari-turchi, il paganesimo tradizionalista di Maria, ed i Testimoni di Geova sono stati tutti ufficialmente accusati di estremismo religioso in Russia. L’Ufficio del Pubblico Ministero del Tatarstan ha messo in guardia un liceo tataro-turco sul fatto che gli insegnanti turchi – i quali formano un quarto della dirigenza – stanno conducendo conversazioni segrete con gli allievi in merito alla religione. Marat Fattiyev, il responsabile degli insegnanti, ha insistito nel dire che "non ci sono le basi per nessuna di queste accuse". Fattiyev ha detto al Forum 18 che "i licei sono istituzioni secolari – qui non si tiene nemmeno una lezione privata di religione". Il caso è collegato al precedente divieto sull’attività del teologo turco moderato Said Nursi. Anche i credenti pagani tradizionalisti in Mari-El [Maria-Dio, N.d.R.] affrontano le accuse di estremismo religioso, come pure un divieto sui mezzi di informazione della pubblicità per l'antico culto cerimoniale dell’aratura. Sospettando inoltre attività estremista, l’Ufficio del Pubblico Ministero di Rostov-on-Don ha ordinato ai suoi uffici locali di "investigare le comunità locali dei Testimoni di Geova e di prendere in esame le istanze archiviate relative al loro scioglimento". Le accuse generiche di estremismo religioso contro tali raggruppamenti religiosi – e non religiosi – indebolisce la serietà delle accuse.


Mentre il nuovo presidente della Russia, Dmitry Medvedev, esalta il recente record della nazione nel combattere l’estremismo religioso, numerose recenti accuse mostrano che l’attenzione si sta spostando oltre i soggetti islamici localmente controversi e dentro un più ampio raggio di soggetti religiosi connessi, come appreso dal Servizio Notizie del Forum 18. Gli obiettivi delle accuse di estremismo ora includono i licei tatari-turchi, il paganesimo tradizionalista di Maria, ed i Testimoni di Geova.

Il Presidente Medvedev ha detto al servizio di sicurezza FSB il 13 maggio che una "seria attenzione dovrebbe essere dedicata al respingere le manifestazioni di intolleranza religiosa ed etnica", ha riportato l’agenzia di notizie Interfax. Mentre c’era stato un "cambio qualitativo" nella lotta contro l’estremismo rispetto ai passati otto anni, ha aggiunto, "non dobbiamo fermarci a quello che è stato realizzato".

[...]

Sospettando inoltre attività estremista, l’Ufficio del Pubblico Ministero nella regione meridionale di Rostov-on-Don ha ordinato ai suoi uffici locali il 7 settembre 2007 "di investigare le comunità locali dei Testimoni di Geova e di prendere in esame le istanze archiviate relative al loro scioglimento", ha detto Matthew Parnell del reparto legale dei Testimoni di Geova di San Pietroburgo al Forum 18 il 20 maggio.

Era stato emesso un avvertimento il 19 novembre 2007 da parte dell’Ufficio del Pubblico Ministero di Volgodonsk, visto da Forum 18, il quale metteva in guardia i Testimoni di Geova locali sul fatto che si stava attualmente conducendo un’investigazione in collaborazione con il locale FSB sulla loro attività.

Un’analisi letteraria del 3 settembre 2007 da parte del Centro di Rostov per gli Studi Competenti di Corte ha rilevato che i testi distribuiti dalla congregazione e pubblicati dalla Watch Tower Bible and Tract Society of Pennsylvania - inclusi "Chi governa veramente il mondo?" e "Cosa insegna realmente la Bibbia?" - "contengono dichiarazioni che umiliano la dignità di una persona sul principio del proprio atteggiamento verso la religione, ed elementi di propaganda dell’esclusività di una religione su un’altra", come sottolineato. Secondo l’Ufficio, ciò equivale "all’incitamento dell’odio religioso; propaganda di esclusività, superiorità o inferiorità di una persona sulla base del suo atteggiamento verso la religione; la violazione dei diritti e degli interessi legali della persona e del cittadino dipendenti dal suo atteggiamento verso la religione" – tutto vietato sotto la Legge sull’Estremismo del 2002.

I due testi nominati nell’avvertimento sono stati distribuiti dai Testimoni di Geova senza impedimenti in numerose nazioni.

"Non sappiamo da dove proviene ciò, o perchè", ha rimarcato al Forum 18 Parnell dei Testimoni di Geova. Ha detto che a ventiquattro organizzazioni e gruppi locali di Testimoni di Geova nella regione di Rostov sono state spedite un totale di 28 avvertimenti praticamente identici, in 24 di questi è stato specificamente ordinato di smettere l’attività estremista. Consapevoli che un’organizzazione potrebbe affrontare lo scioglimento da parte della corte ricevendo due simili avvertimenti, i Testimoni di Geova hanno presentato un reclamo presso l’Ufficio Regionale del Pubblico Ministero di Rostov, il quale hanno detto che era in possesso di specifiche informazioni indicanti che conducono attività estremista, come ha riportato Parnell. Dopo consultazioni con i funzionari federali, tuttavia, non è stata presa alcuna ulteriore azione contro le congregazioni di Rostov, ha aggiunto.

A parte isolati incidenti nella regione di Tambov e nella repubblica dell’Ossetia del Nord, le accuse di estremismo religioso contro i Testimoni di Geova sembrano essere confinate alla regione di Rostov, ha detto Parnell al Forum 18. Nonostante sia avvenuta la messa al bando dell’organizzazione dei Testimoni di Geova di Mosca per altri motivi nel 2004, la Corte del Distretto Golovinsky di Mosca non li ha ancora trovati colpevoli di estremismo.

Interrogato il 26 maggio per ulteriori dettagli della sua analisi sul materiale dei Testimoni di Geova, un portavoce del Centro di Rostov per gli Studi di Corte ha detto al Forum 18 di contattare l’Ufficio Regionale del Pubblico Ministero. Un portavoce al dipartimento per le relazioni con i media dell’Ufficio ha insistito nel dire che le domande dovrebbero essere presentate via fax, cosa che Forum 18 ha fatto il 26 maggio. Non c’è stata alcuna risposta alla fine del giorno lavorativo del 29 maggio.

Precedentemente, le sentenze sul presunto estremismo islamico si erano basate su analisi letterarie competenti le quali generalmente confondono la propaganda della superiorità dei cittadini che tengono ad una particolare credenza religiosa – giustamente definita come estremismo nella Legge del 2002 – con la propaganda della superiorità della credenza religiosa stessa, un principio fondamentale della libertà religiosa.



{Note della Redazione Cristiani Testimoni di Geova.net}




La Federazione Russa, principale successore dell'Unione Sovietica, è uno stato che si estende per oltre 17.000.000 km² tra l'Europa e l'Asia nell'area settentrionale del continente eurasiatico, con più di 140.000.000 abitanti.
La Federazione Russa è una democrazia federativa con un presidente con un notevole potere esecutivo, che risiede al Cremlino e nomina le più alte cariche ufficiali dello stato e può far passare dei decreti, senza il consenso del parlamento. Il parlamento Russo è un parlamento bicamerale.
La religione principale, è il cristianesimo ortodosso rappresentato dalla Chiesa ortodossa russa. A seguire per diffusione vi è l'Islam e altre significative minoranze di protestanti, cattolici, buddhisti, induisti. Per via dell'ateismo di stato del passato regime comunista sono diffusi ateismo e agnosticismo.

Rapporto dall'annuario 2008: Russia

Popolazione: 143.221.000
Proclamatori: 150.056
1 Proclamatore su: 954
2007 Media Proclamatori: 146.377
Percentuale d'aumento: 4%
Battezzati anno 2007: 9.121
Numero di congregazioni: 1.663
Media Studi biblici: 118.606
Presenti Commemorazione: 286.237



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito "Forum 18", in data 29 maggio 2008, da parte del giornalista Geraldine Fagan, sezione "News" (http://www.forum18.org)

© Traduzione a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net